Giovanna Di Grazia - 16 aprile 2011


Vasco Rossi debutterà al Teatro alla Scala di Milano

Vasco Rossi debutterà al Teatro alla Scala di Milano

Vasco Rossi debuttera’ al “Teatro alla Scala di Milano”.

Vasco Rossi debuttera’ al “Teatro alla Scala di Milano”. Vasco Rossi sarà impegnato nel curare le musiche e la drammaturgia di uno spettacolo in programma per la stagione 2011-2012 del Teatro alla Scala di Milano. Il nome dello spettacolo è “L’altra metà del cielo“ e sarà dedicato ai giovani. Il perché sia stato scelto Vasco Rossi per uno spettacolo per il Teatro alla Scala di Milano ce lo spiega il sovrintendente Stephane Lissner: “questa produzione nasce dalla volontà di capire se esiste un nesso possibile tra danza e questo genere di musica”. Lo spettacolo rientra nella stagione del balletto per la coreografia di Martha Clarke e l’orchestrazione di Celso Valli, e debutterà al “Teatro alla Scala di Milano” il 31 Marzo 2012. Intanto l’ultimo album di Vasco “Vivere o niente”, pubblicato il 29 marzo è ancora in testa alle classifiche di vendita. Le canzoni di Vivere o Niente sono dodici. Come generi si trovano rock, pop e blues.Il primo singolo estratto è stato Eh… già, pubblicato il 7 febbraio. Ecco la track list delle canzoni:

Vivere non è facile
Il manifesto futurista della nuova umanità
Starò meglio di così
Prendi la strada
Dici che
Eh… già
Sei pazza di me
Vivere o niente
L’aquilone
Non sei quella che eri
Stammi vicino
Maledetta ragione
Mary Luise (feat. Speakeasy Studio) – Bonus Track
Prendi la strada (feat. Speakeasy Studio) – Bonus Track

L’esordio da cantautore e i primi due album: sotto la spinta dei suoi amici, tra i quali Gaetano Curreri, leader degli Stadio, incide nel 1977 il suo primo 45 giri, Jenny/Silvia contenente i brani Jenny (una sorta di bozza di Jenny è pazza) e Silvia, per l’etichetta Borgatti Music, che fino ad allora aveva curato la produzione e distribuzione di dischi legati al genere “liscio”. L’anno successivo esce invece il suo primo album, …Ma cosa vuoi che sia una canzone…, pubblicato a tiratura nazionale, ma praticamente venduto solo in Emilia-Romagna. L’album è di stampo cantautorale, ancora distante dalla linea rock adottata da Vasco negli anni a venire. Il suo secondo album viene pubblicato nel 1979 con il titolo Non siamo mica gli americani. Il disco ottiene più successo rispetto del precedente, anche se in fatto di vendite non è niente di eclatante. L’album resterà famoso soprattutto perché contiene la canzone Albachiara, destinata a diventare uno dei maggiori successi di Vasco e pezzo conclusivo di gran parte dei suoi concerti.

Vasco Rossi debuttera’ al “Teatro alla Scala di Milano”

Per Cataniavera, Giovanna Di Grazia

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.