Mirko La Rocca - 18 giugno 2011


Facebook agevola le relazioni sociali

Facebook agevola le relazioni sociali

Facebook agevola le relazioni sociali

CATANIA, 18 Giugno 2011 – Secondo una ricerca da parte di Pew Internet & American Life Project, il fenomeno del social networking agevola, migliora, rende più coinvolgenti le relazioni sociali. Infatti la ricerca sostiene che i social network non sostituiscono le relazioni reali, ma li completano e rinforzano la trama sociale. I numeri sono dalla parte di Facebook su questo punto: il 15% degli utenti aggiorna il proprio status ogni giorno, il 22% commenta post altrui, il 20% commenta foto, il 26% utilizza i bottoni “like” ed il 10% invia messaggi privati. Su Facebook si possono trovare amicizie, riscoprire vecchi compagni di scuola, trovare conforto morale rendendolo il social network più di fiducia fra gli utenti. Nella ricerca sono stati coinvolti 2255 cittadini americani: il 59% di utenti che hanno una connessione ad internet spiega di avere un qualche tipo di rapporto con i social network, cifra raddoppiata rispetto al 2008. Oggi anche gli utenti stessi che utilizzano Facebook sono cambiati: l’età media si è alzata, sintomo che anche i più grandi sono vittima del fenomeno, ci sono molte più donne rispetto gli uomini (56% contro il 44% degli uomini). Rimane comunque il fatto, che per quanto i numeri elevati possano portare ad un allarmismo generale che i social network possano avere degli effetti negativi sulla vita di tutti i giorni, non fanno male, anzi. Permettono anche in caso di lunghe distanze di sentirsi più vicini e poter trovare un amico anche in casi poco favorevoli.

Mirko La Rocca

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.