Annamaria Balistrieri - 17 giugno 2011


Mogol, spunta un brano inedito di Lucio Battisti

Mogol, spunta un brano inedito di Lucio Battisti

Mogol, spunta un brano inedito di Lucio Battisti

CATANIA, 17 giugno 2011 -Il famoso paroliere Mogol in un’intervista a Sky Tg24 ha rivelato di essere in possesso da più di 30 anni di un brano inedito scritto con Lucio Battisti: “Il paradiso non è quì è una canzone che ho scritto con Lucio Battisti che non è stata inclusa nell’album ‘Una giornata uggiosa’. È una canzone con una musica etnica. Sembra una canzone di sempre, di cui io scrissi il testo”…”Facevo sempre così, prima la sua musica e poi le mie parole. E a lui era piaciuto molto quello che avevo scritto”…”È una canzone che è rimasta orfana e non è stata ancora depositata alla Siae. Non credo che questa canzone si possa soffocare perché ritengo che sia una delle più belle che abbiamo scritto”. Il brano racconta la storia di un cittadino italiano emigrato all’estero e pare non fosse stato inserito nell’album perché le canzoni da inserire nell’ lp erano troppe: avrebbe dovuto essere inserito in un lavoro successivo, ma il sodalizio creativo dei 2 terminò subito dopo.
Ricordiamo infatti che Mogol, dopo aver lasciato nel 1969 la casa “Ricordi”, fondò un’etichetta discografica con Lucio Battisti, la Numero Uno, che rimase in vita fino al febbraio del 1980: dopo l’uscita del 14esimo album di Lucio Battisti, “Una giornata uggiosa”, la loro etiichetta si sciolse.
Non ci resta dunque che aspettare e sperare che il grande paroliere si decida a far rivivere uno dei più grandi rappresentanti della musica italiana.

Annamaria Balistrieri

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.