Mirko La Rocca - 3 giugno 2011


Twitter, arriva tasto Follow contro il Mi Piace di Facebook

Twitter, arriva tasto Follow contro il Mi Piace di Facebook

Twitter, arriva tasto Follow contro il Mi Piace di Facebook

CATANIA, 3 Giugno 2011 – Anche Twitter non resto indietro con i “bottoni”. Visto i recenti brevetti di Zuckerberg sui Tag, arriva su Twitter il Follow Button, simile al “Mi Piace” di Facebook o al +1 di Google. Col tasto Follow sarà possibile seguire i tweet e gli aggiornamenti di un account senza richiedere la richiesta di “following”, o l’amicizia in versione Twitter. In pratica è un’implementazione che si aggiunge già al noto tasto Tweet. Follow, in italiano Segui, è il succo dello sharing su Twitter che permette di rimanere aggiornati su un utente senza dovergli chiedere l’amicizia (e dunque il permesso) come su Facebook. Premendo Follow sotto un elemento su uno dei 55 siti già predisposti (che non siano in SSL) si potrà affermare di gradire e si consiglierà.Si conta che il tasto Like alias Mi Piace su Facebook sia cliccato mediamente un miliardo di volte ogni giorno dagli oltre 700 milioni di iscritti al social network. Siamo in attesa dell‘impatto di Google +1 che ha fatto il suo ingresso ufficiale in società. Ormai è una vera guerra di bottoni.

Intanto Twitter lancia la sua battaglia ai concorrenti diretti anche attraverso l’acquisto di AdGrok, startup che offre una piattaforma per aiutare le imprese a gestire il proprio rapporto con Google Adwords e che ora sembra destinato a lavorare ai tweet sponsorizzati del tecnofringuello e alle altre sue iniziative alla ricerca dell’advertising giusto per monetizzare il suo successo di pubblico. Non vi sono i dettagli ufficiali, ma si dovrebbe trattate di un affare da 10 milioni di dollari.

Mirko La Rocca

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.