Tommaso Napoli - 26 luglio 2011


Amy Winehouse è stata cremata, cause della morte ancora ignote

Amy Winehouse è stata cremata, cause della morte ancora ignote

Amy Winehouse è stata cremata, cause della morte ancora ignote

CATANIA, 26 luglio 2011. Amy Winehouse è stata cremata, cause della morte ancora ignote – Si sono tenuti in data odierna i funerali di Amy Winehouse al Golders Green Crematorium in North West London. La star è stata cremata e le sue ceneri sono state mescolate a quelle della nonna Cynthia (anche lei cantante), tanto amata da Amy. Intanto i risultati dell’autopsia arrivati ieri non hanno fornito nessuna spiegazione logica e ufficiale per la tragica morte dell’artista londinese. Saranno dunque necessari ulteriori test tossicologici, i cui risultati verranno diffusi non prima di tre settimane. Secondo i genitori, Amy sarebbe morta a causa di un infarto o per un attacco epilettico di cui ultimamente soffriva per l’eccessivo uso di alcool e droghe. Il regista Reg Traviss, fidanzato di Amy, presente al funerale ha dichiarato: “Gli ultimi tre giorni sono stati un inferno, ho perso una persona bellissima, il mio caro amore”. Non è potuto, invece, essere presente al funerale per l’estremo saluto, l’ex marito Blake Fielder-Civil, in carcere per scontare una pena per furto; Amy Winehouse e Blake Fielder-Civil avevano divorziato nel 2009 dopo soli due anni di matrimonio.

Amy Winehouse è stata cremata, cause della morte ancora ignote

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.