Tommaso Napoli - 6 luglio 2011


Poker room, sempre più donne giocano al poker online

Poker room, sempre più donne giocano al poker online

Poker room, sempre più donne giocano al poker online

CATANIA, 06 luglio 2011 – Poker room, sempre più donne giocano al poker online – Per chi si chiedesse se le donne giocano al poker o ai giochi online ecco arrivare puntuale la risposta. Secondo un’indagine della community del poker Net Bet, infatti, si è registrata nell’ultimo anno una forte crescita di presenze femminili tra gli iscritti alle poker room. Le chiamano il sesso debole, eppure le giocatrici in gonnella sembrano dare del filo da torcere ai colleghi uomini. Lo staff di Net Bet, intervistato in merito, afferma: “Gli uomini spesso commettono l’errore di sottovalutare un avversario di sesso femminile. In realtà le donne spesso vantano una forte capacità di mantenere la pazienza e un sesto senso invidiabile: due qualità assolutamente “remunerative” per chi gioca a poker”. Pensiamo ad esempio alle capacità di gioco espresse dalla campionessa Annie Duke nata e cresciuta col poker nei geni grazie alle dritte del fratello, il già noto campione Howard Lederer. O ancora alla newyorkese Vanessa Rousso che ha fatto del poker l’amore di una vita, convolando a nozze con il giocatore di poker Chad Brown. Tra le giovanissime figura poi la norvegese Annette Obrestad, classe 1988, famosa per aver sconfitto al World Series of Poker Europe 2007 il gallese John Tabatabai, vincendo 1.000.000 di sterline. Tra le stelle italiane invece troviamo Carla Solinas, campionessa di origine sarda che fa della “testardaggine” tipica della sua terra, l’arma vincente per stendere gli avversari, uomini e non. Molto conosciuta anche Tania Scremin che è riuscita a raggiungere il tavolo finale IPT al Casino di Sanremo 2009. Da menzionare anche Luana Spadaro, 23 anni, tarantina che dichiara di aver iniziato a giocare per una scommessa con gli amici che sostenevano che le ragazze non capissero nulla di poker.

Lo staff di Net Bet conclude dichiarando che “Fonti Agipronews rivelano che la percentuale di donne che gioca abitualmente a poker online è salita al 15%. Le giocatrici hanno tra i 25 e i 44 anni e risiedono in particolare in Lombardia, Campania e Lazio”.

Leggi anche:

  • Nessun articolo simile

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.