Tommaso Napoli - 19 agosto 2011


Calcioscommesse: confermata squalifica a Doni, Manfredini prosciolto

Calcioscommesse: confermata squalifica a Doni, Manfredini prosciolto

Calcioscommesse: confermata squalifica a Doni, Manfredini prosciolto

Catania, 19 agosto 2011. Calcioscommesse: confermata squalifica a Doni, Manfredini prosciolto. La Corte di Giustizia federale ha cancellato la squalifica di tre anni inflitta al difensore dell’Atalanta Thomas Manfredini, confermando invece lo stop di tre anni e sei mesi al capitano Cristiano Doni. Salvatore Pino, l’avvocato di Manfredini e Doni, parlando ai microfoni di Sky sport, ha dichiarato: “Reputo che non si possa giungere ad una squalifica di un giocatore in base a chiacchiere o lettere anonime o dicerie. Credo che siano cose che non dovrebbero capitare a nessuno. Se andremo avanti? E’ prematuro parlarne, voglio leggere le motivazioni e sulla base di esse valuteremo il da farsi. Dobbiamo capire se ci sono margini di successo nell’ambito della procedura che la giustizia sportiva ci mette a disposizione. Poi decideremo cosa fare: esaurire le fasi messe a disposizione o ‘stesserare’ il giocatore, separarne i destini dall’Atalanta. Questa soluzione è l’estrema ratio. Inoltre dovremmo attendere novità dal processo penale, al momento da Cremona non ci sono notizie, se ne riparlerà a settembre”. Continua sulla sentenza e si dichiara comunque ottimista: “Prendiamo atto dello sforzo fatto per portare avanti la verità nelle aule. E’ un passo importante, una decisione che ha sconfessato quella di prima grado e questo dà soddisfazione. Doni è molto amareggiato, anche se fiducioso. Sa che usciremo da questa storia e lo faremo con la giusta dose di riconoscimenti per le sofferenze che sta provando”.

Calcioscommesse: confermata squalifica a Doni, Manfredini prosciolto

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.