Tommaso Napoli - 18 settembre 2011


Berlusconi a Tarantini: “Belen è stata da me una notte…”

Berlusconi a Tarantini: Belen è stata da me una notte...

Berlusconi a Tarantini: “Belen è stata da me una notte…”

Catania, 18 settembre 2011. Berlusconi a Tarantini: “Belen è stata da me una notte…” – Arrivano altre intercettazioni da Bari e sono davvero piccanti. Questa volta in ballo viene tirata la bella showgir Belen Rodriguez. Il premier in una telefonata a Tarantini avrebbe dichiarato: “Belen l’ho conosciuta, è stata da me una notte ma non abbiamo fatto l’amore perché ho scoperto che lei era la donna del mio calciatore.” Ecco di seguito la conversazione telefonica tra Silvio Berlusconi e Tarantini avvenuta il 2 gennaio 2009:

Berlusconi: “Belen come va?”
Tarantini: “Madonna che bella che è diventata”.
B: “Ah…ah”.
T: “L’ho vista in grande forma”.
B: “Sondala un po’ su di me”.
T: “Lo so, lo so, devo prenderla tranquilla un attimo… tanto stasera stiamo di nuovo a cena insieme”.
B: “Benissimo! Dille che io ho sempre espresso degli apprezzamenti molto positivi su di lei come bellezza naturalmente anche come donna”.
T: “Ma lei non l’ha conosciuta mai di persona?”
B: “Chi Belen? Altro che”.
T: “Va bene, va bene”.
B: “L’ho conosciuta, è stata da me una notte ma non abbiamo fatto l’amore perché ho scoperto che lei era la donna del mio calciatore”.
B: “Chiama a casa, è più comodo, posso parlare da un telefono sicuro”.

Berlusconi a Tarantini: “Belen è stata da me una notte…”

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.