Tommaso Napoli - 4 settembre 2011


Moglie Tarantini agli arresti domiciliari, Berlusconi dai Pm

Moglie Tarantini agli arresti domiciliari, Berlusconi dai Pm

Moglie Tarantini agli arresti domiciliari, Berlusconi dai Pm

Catania, 04 settembre 2011. Moglie Tarantini agli arresti domiciliari, Berlusconi dai Pm. Angela Devenuto, la moglie di Gianpaolo Tarantini, ha lasciato in data odierna il carcere di Pozzuoli, dov’era detenuta da giovedì scorso per l’estorsione ai danni del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ‘estorsione che ha causato gli arresti anche del marito. Il gip del tribunale di Napoli ha accolto l’istanza degli avvocati della donna concedendole dunque gli arresti domiciliari; Angela Devenuto è tornata in mattinata nella sua abitazione di Roma. Intanto è ufficiale che la prossima settimana verrà ascoltato anche il Premier in qualità di persona offesa.

Ecco le dichiarazioni dei Pm napoletani: “Berlusconi sarà sentito in qualità di persona offesa, nell’indagine per estorsione che ha portato alle ordinanze di custodia cautelare per Gianpaolo Tarantini, sua moglie Angela Devenuto e Valter Lavitola, Berlusconi risulta la vittima in quanto costretto a pagare diverse centinaia di migliaia di euro per evitare che Tarantini cambiasse versione nell’inchiesta barese sulle escort a palazzo Grazioli.”

Moglie Tarantini agli arresti domiciliari, Berlusconi dai Pm

Leggi anche:

1 Commento pubblicato. Vuoi partecipare alla discussione? Invia il tuo commento!

  1. Elisa 5 settembre 2011 at 00:31 -

    Su questa vicenda non ho proprio niente da dire… cose da pazzi:(

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.