Fabrizio S. - 17 ottobre 2011


ENI, analisi intraday del 17 ottobre 2011

ENI, analisi intraday del 17 ottobre 2011

ENI, analisi intraday del 17 ottobre 2011

Catania, 17 ottobre 2011. ENI, analisi intraday del 17 ottobre 2011. – Inizio questa avventura presentandomi: sono un trader “amatoriale” amante del mondo finanziario e dell’analisi tecnica. Come non tutti sapranno, troppo semplicisticamente, l’analisi tecnica si basa su regole “matematiche” che vengono seguite dalla “massa” dei trader e quindi, il piu’ delle volte, vengono confermate. Il titolo che prendo in considerazione e’ il titolo ENI, società petrolifera, quotata principalmente al mercato italiano. Ogni giorno indicherò i livelli tecnici confermati dal titolo utilissimi per la giornata successiva di trading. Sono naturalmente ben accetti commenti e suggerimenti! Basta chiacchere, iniziamo: per capire meglio la giornata di oggi devo, come prima cosa dato che questo è il primo articolo, indicare i livelli confermati nella giornata di contrattazione precedente:

venerdì 14 ottobre 2011

MAX raggiunto: 15,68 (ci servirà come supporto se il titolo apre ad un prezzo maggiore, come resistenza nel caso inverso)

Resistenze: 16,06 e 16,51

Supporti: 15,36 e 15,14

Lunedì 17 ottobre 2011

L’azione apre a 15,76 quindi il max della giornata precedente (15,68) viene indicato come supporto, a metà seduta l’azione si muove su un canale decrescente appoggiadosi sul supporto per poi romperlo nel primo pomeriggio. Purtroppo il prossimo supporto e’ a distanza di 32 ticks a 15,36. La distanza abissale s’e’ formata durante il movimento crescente di venerdì.

La rottura convinta del supporto e’ un ottimo segnale per entrare short, obiettivo prossimo supporto. Poco dopo, un pò come conferma dell’operazione short “suggerita” dal movimento, l’azione chiude proprio sul supporto confermandone la validità per il giorno seguente.

Da segnalare i livelli:

Supporto: 15,36 e 15,14

Resistenze: 15,68 e 15,88 (massimo di breve periodo)

Ecco il grafico  calcolato grazie al sito: www.forexpros.it

N.B. TS 10 minuti, le linee rosse obligue indicano i canali, le linee orizzonatali rosse i supporti e le resistenze, le linee nere / blue / verde sono le linee di fibonacci tracciate dal minimo del 10 giugno 2011, i puntini viola e’ l’indicatore SAR.

P.S. Durante l’orario di contrattazione potrete trovarmi collegato al forum di finanzaonline.com nel thread dedicato ad ENI.

Per la rubrica Analisi intraday, VoglioDivertirmi – CATANIAVERA.IT

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.