Giovanna Di Grazia - 21 ottobre 2011


Uomini e Donne nella bufera, Chiara e Gabrio violano regolamento

Uomini e Donne nella bufera, Chiara e Gabrio violano regolamento

Uomini e Donne nella bufera, Chiara e Gabrio violano regolamento

Nella trasmissione Uomini e Donne di canale 5 accade una cosa che non era mai successa, tronista e corteggiatore violano il regolamento e si vedono al di fuori del programma. I due in questione sono Gabrio Gamma e Chiara Sammartino che decidono di andare contro le regole e di vedersi a Siena. Purtroppo per loro ci sono alcuni testimoni che dichiarano di averli visti, nonostante cerchino di negare la cosa. Messi alle strette dalla conduttrice Maria De Filippi, che rivolgendosi a loro dichiara: “Meglio dirlo subito, sono bugie stupide“, decidono di rivelare la verità e in studio scoppia la super polemica. Gabrio prende parola subito affermando: “E’ stata colpa mia, ci siamo incontrati per caso e quando l’ho vista lei non voleva parlare con me, ma io non pensavo ad altro che a lei e le ho proposto di spostarci perché avevo bisogno di parlarle, mi ha seguito e abbiamo chiacchierato per pochi minuti“. Poi è il turno di Chiara: “Ero con tutta la famiglia, ci siamo parlati solo per cinque minuti. Comunque io non mi fido di lui. Lui realmente non mi voleva salutare, poi ci siamo guardati, e lui mi ha chiesto ‘Chiara perché non sei venuta in esterna?’, e ci siamo spostati in un vicoletto, mi ha detto che ha un interesse per me ma che non si dichiarerà. Poi è nato l’accordo di negare tutto in trasmissione“. Adesso sarà la stessa Maria De Filippi a decidere se ci sono gli estremi per la tronista Chiara e il corteggiatore Gabrio di poter continuare nei loro ruoli all’interno della trasmissione o se abbandonare Uomini e Donne.

Leggi anche:

2 Commenti pubblicati. Vuoi partecipare alla discussione? Invia il tuo commento!

  1. Maya Larkins MD 15 maggio 2012 at 07:02 -

    Non riusciva proprio a trovare un difetto…

  2. Anna eviden 27 gennaio 2012 at 21:14 -

    Ora non esitano ad usare la forza contro chi contesta il loro potere e chiede che questo potere passi subito ai civili.

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.