Pedofilia: 67enne violentava una bambina non sapendo che fosse sua figlia

Pedofilia: 67enne violentava una bambina non sapendo che fosse sua figlia

Pedofilia: 67enne violentava una bambina non sapendo che fosse sua figlia

A Messina un uomo di 67 anni ha violentato per più di dieci anni la figlia della sua amante. La ragazza violentata che all’inizio degli abusi aveva quattro anni, adesso 14enne trova il coraggio per denunciare l’uomo. Al processo, dopo l’esame del Dna si scopre che la ragazza era la figlia dell’orco in questione, una notizia che sconvolge entrambi. L’uomo è stato subito arrestato anche per le numerose prove a suo carico che lo colpevolizzano con certezza. Il gup lo ha condannato a sei anni di reclusione per pedofilia. Indagata anche la madre che a quanto pare si portava l’allora bambina agli incontri nei vari hotel con il suo amante obbligandola ad assistere ai loro rapporti sessuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se vuoi riprodurre tale articolo o parti di esso riporta la fonte con link al sito e all'articolo stesso.


Rimani sempre aggiornato con le nostre notizie, diventa fan di Cataniavera sui Social!

Leggi anche:

Storie interessanti scelte da AdvPlace

1 Commento pubblicato. Vuoi partecipare alla discussione? Invia il tuo commento!

Scrivi la tua opinione