Tommaso Napoli - 18 dicembre 2011


Catania – Palermo 2-0, a segno Lodi e Maxi Lopez

Catania - Palermo 2-0, a segno Lodi e Maxi Lopez

Catania – Palermo 2-0, a segno Lodi e Maxi Lopez

Il Catania batte 2-0 il Palermo al Massimino grazie ad una super punizione di Francesco Lodi e un rigore trasformato da Maxi Lopez. Gli etnei grazie al successo superano in classifica i rosanero portandosi a 21 punti, a ridosso delle grandi. Di seguito alcune dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky sport.

Maxi Lopez: “Abbiamo fatto un grande lavoro. Ho messo il massimo in cui poteva arrivare e volevo segnare per regalare i tre punti alla gente di Catania. Mi sono commosso perché oggi è il compleanno di mio figlio. Sono sereno perché do’ il massimo. Secondo me la squadra più importante in Italia è il Milan e se arriva un’offerta a gennaio si vedrà…” Perché non resti a Catania? “io a Catania sono felice, poi nel futuro si deve vedere”.

Francesco Lodi: “Maxi è un giocatore importante per noi. Se lui va al milan gli faccio tantissimi complimenti. Poi però bisogna vedere quello che succede, nel calcio non si sa mai”.Per quanto riguarda il nuovo ruolo davanti alla difesa – “è un ruolo che ho sempre desiderato, un ruolo che mi piace tanto”.

Denis Mangia, allenatore del Palermo: “abbiamo avuto problemi i primi dieci minuti, poi la squadra ha mosso bene palla. Arriviamo bene fino ai trenta metri poi niente. Abbiamo un po’ di problemi tra i giocatori davanti con problemi fisici. Trasferta? Abbiamo qualche problemino diciamo di condizione. Si arriva lì e sembra ci sia un muro di gomma. ”

Tabellino
Catania (4-3-3): Andujar, P.Alvarez, Bellusci, Legrottaglie, Marchese; Delvecchio, Lodi, Almiron (dal 31′ s.t. Sciacca); Barrientos (dal 35′ s.t. Ricchiuti), Maxi Lopez (dal 22′ s.t. Bergessio), Gomez. (Campagnolo, Capuano, Izco, Ricchiuti, Catellani). All. Montella.

Palermo (4-4-2): Benussi, Balzaretti, Silvestre, Migliaccio, Mantovani (dal 17′ s.t. Lores Varela), E. Alvarez (dal 37′ s.t .Budan), Barreto, Della Rocca, Bertolo; Ilicic, Miccoli (dal 1′ s.t. Pinilla). (Brichetto, Aguirregaray, Cetto, Simon). All. Mangia.

Marcatori: 32′ p.t. Lodi; 16′ s.t. Maxi Lopex (su rigore)

Catania – Palermo 2-0 (primo tempo 1-0)

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.