Redazione - 5 maggio 2012


Verso Roma-Catania, Montella: “Io prossimo allenatore della Roma?”

Verso Roma-Catania, Montella: Io prossimo allenatore della Roma?

Verso Roma-Catania, Montella: “Io prossimo allenatore della Roma?”

Questa sera alle ore 20.45 si giocherà la penultima gara di Serie A per gli etnei che si troveranno all’Olimpico di fronte la Roma di Luis Enrique. Il tecnico rossazzurro, Vincenzo Montella, ha tenuto una conferenza stampa dove ha toccato più argomenti, come il suo futuro, un tema molto scottante in casa Catania. “In questo momento non sono emozionato, ma so già che oggi sarà diverso. È uno stadio amico, sono colori che conosco e riconosco. Di sicuro non sarà una partita come tutte le altre. A Roma ci sono già tornato per giocare contro la Lazio, ma è chiaro che stavolta vivrò emozioni diverse. La Roma? Ha un organico importante, ci sono calciatori che possono risolverti la partita in ogni momento e ambisce ancora ad entrare in Europa League. E poi, penso che Totti voglia festeggiare le sue 500 presenze in maniera particolare. I tifosi si sono dimostrati più maturi rispetto agli anni passati, hanno avuto l’intelligenza di sposare pienamente il progetto della società. Un ricordo indelebile? L’ingresso in campo nella partita in cui poi abbiamo vinto lo scudetto. Io prossimo allenatore della Roma? Fanno anche nomi più importanti del mio. Di certo il mio futuro non è legato a quello di Lo Monaco. A lui però devo tanto ed è un referente importante soprattutto per la mia crescita”. Non manca il suo punto di vista sulla vicenza Delio Rossi-Lijaic: “Mi piacerebbe vedere cosa c’e’ dietro quel gesto e capire perché una persona della sua esperienza e della sua educazione abbia reagito in quel modo. Credo che ci sia troppa tensione nell’ambiente calcistico e che anche tanti giocatori debbano essere formati diversamente nel settore giovanile”.

Roma-Catania, probabili formazioni
ROMA(4-3-3) – Curci; Taddei, Kjaer, Heinze, Josè Angel; Marquinho, De Rossi, Pjanic(Gago); Totti, Osvaldo, Borini. A disposizione: Pigliacelli, Cicinho, Rosi, Greco, Simplicio, Lamela, Tallo. Allenatore: Luis Enrique
CATANIA(4-3-3) – Carrizo; Motta, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez. A disposizione: Kosicky, Capuano, Calapai, Seymour, Ricchiuti, Catellani, Ebagua. Allenatore: Vincenzo Montella.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.