Sara Tommasi costretta dagli alieni a girare il film hard

Vuoi un smartphone di ultima generazione?
Lo trovi su Bakeca.it negli annunci della tua città!


Sara Tommasi costretta dagli alieni a girare il film hard

Sara Tommasi costretta dagli alieni a girare il film hard

Torniamo a parlare di Sara Tommasi a pochi giorni dall’uscita del trailer ufficiale del suo primo film hard. La soubrette ha rilasciato nelle ultime ore alcune dichiarazioni che lasciano a dir poco senza parole: a costringerla a girare il film a luci rosse sarebbero stati gli alieni. Si gente, avete letto bene, gli alieni. Entità extraterrestre le avrebbero impiantato un microchip nel cervello per diffondere amore in tutto il pianeta. Ma la cosa più assurda (lasciatemelo dire) è che tale dichiarazione viene confermata anche dal regista del film, Guido Maria Ranieri. Andiamo a leggere prima le dichiarazioni dell’ex pioniera del signoraggio bancario: “Alcuni giorni prima di entrare in questo ambiente ho avuto un contatto con entità aliene che mi hanno impiantato un microchip nel cervello con lo scopo di diffondere l’amore nel mondo. Due di loro sono stati sempre presenti di nascosto sul set!“. Ecco invece cosa risponde il regista di Sara Tommasi, Il Mio Primo Film Hard: “In fase di montaggio mi sono accorto che nella scena girata nel bosco, in un frame, facendo molta attenzione, si nota apparire una figura scura che poi sparisce immediatamente dallo sfondo. Ricordo bene anche l’arrivo di un uomo vestito di nero all’inizio delle riprese, che affermava di essere il fotografo di scena, che poi però non ho più visto nel giro di pochi minuti. Il giorno prima delle riprese, Sara mi ha telefonato alle 5 del mattino e mi ha raccontato di aver avuto di nuovo la visita, nel cuore della notte, di queste entità aliene che le hanno comandato di effettuare le riprese entro il giorno seguente, così siamo stati costretti a girare il film tutto di corsa“. Qualche settimana fa Alfonso Luigi Marra aveva affermato che Sara Tommasi fosse piena di cocaina durante le riprese. Nei giorni scorsi si era parlato anche di un accordo voluto dalla stessa soubrette, con il produttore del film, per la sospensione della distribuzione prossima dalla pellicola. Adesso sembra che la vendita in dvd non sia più in pericolo e che la Tommasi voglia diffondere l’amore nel mondo a causa degli extraterrestri. A questo punto L’unica cosa chiara è solo una, e cioè che questa degli alieni è solo l’ultima trovata per pubblicizzare la pellicola che il prossimo 6 luglio uscirà in dvd…

Leggi anche:

Lascia un commento


1 commento


28 giugno 2012, ore 15:01 - annalisetta

Rapita dagli alieni? Costretta a girare il porno dagli alieni? Ma per favore… che qualcuno la aiuti il prima possibile..


Si prega di leggere in "Disclaimer" il regolamento dei commenti. Se il tuo commento non appare potrebbe essere finito tra lo spam. Al più presto se ritenuto idoneo verrà pubblicato da un moderatore.

Altre News che ti potrebbero interessare

Shakira e Piqué: bebè in arrivo?
George Clooney punzecchia un reporter per Stacy Keibler
Leonardo Di Caprio e Blake Lively tornano single
Uomini e Donne, Teresanna e Antonio insultati su Facebook
Grande Fratello 12, Cate perde il lavoro per aver tradito il catanese Armando
Belen Rodriguez e Stefano De Martino, ecco le foto del primo bacio
Shakira e Piqué: la cantante è incinta, impazza il gossip
Sara Tommasi, film hard: in rete impazza il trailer mentre la soubrette scompare nel nulla
Sara Tommasi, Marra denuncia il produttore del film hard
Raffaella Fico e Balotelli, il fratello della Fico: "vogliono l'aborto!"
Belen Rodriguez litiga con la sorella e attacca Social Channel: "vi ammazzo"
Kristen Stewart ha tradito per mesi Pattinson, che dichiara: "mi ha totalmente umiliato!"
Sara Tommasi torna e promette un calendario sexy [foto]
Whitney Houston: una storia tra ricatti e ossessioni di fan maniaci
Sara Tommasi ne "I Soliti Noti" con Rocco Siffredi e Franco Trentalange
Sara Tommasi in slip e reggiseno si definisce la nuova Corona al femminile
Sara Tommasi subì uno stupro di gruppo, condannato Matera
Sara Tommasi udienza stupro: secondo i periti è borderline