Redazione - 29 agosto 2012


Terremoto Stretto di Messina, 4.6 sentito anche a Catania e Cosenza

Terremoto Stretto di Messina, 4.6 sentito anche a Catania e Cosenza

Terremoto Stretto di Messina, 4.6 sentito anche a Catania e Cosenza

Un terremoto di magnitudo 4.6 è avvenuto alle ore 01:12:15 del 29 agosto 2012 ed ha colpito lo Stretto di Messina. A riferirlo è l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’epicentro è stato localizzato in mare ad una profondità di 46 km. Comuni colpiti tra 10 e 20 km: BAGNARA CALABRA (RC), CARDETO (RC), MELICUCCA’ (RC), PALMI (RC), REGGIO DI CALABRIA (RC), SAN PROCOPIO (RC), SANT’EUFEMIA D’ASPROMONTE (RC), SANTO STEFANO IN ASPROMONTE (RC), SEMINARA (RC), SINOPOLI (RC), MESSINA (ME). Il funzionario di Sala sismica, Claudio Chiarabba ha così commentato il sisma: “Sono in corso le prime analisi ed e’ ancora presto per avere un quadro sufficientemente chiaro. Il terremoto è avvenuto poco distante dalla costa, a meno di dieci chilometri. E’ stata una scossa importante, ma avvenuta a grande profondita’, 45,4 chilometri. Questo non significa però che non possa esserci una relazione. Al momento – ha concluso Chiarabba – non ci sono state repliche e al momento la nostra ipotesi e’ che non vi saranno repliche di questo terremoto“. Il sisma è stato avvertito anche dai comuni di Cosenza e Catania.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.