Tommaso Napoli - 25 febbraio 2013


Elezioni, Instant Poll: Bersani avanti di quasi 5,5 punti, Grillo boom in Sicilia

Elezioni, Instant Poll: Bersani avanti di quasi 5,5 punti, Grillo boom in Sicilia

Elezioni, Instant Poll: Bersani avanti di quasi 5,5 punti, Grillo boom in Sicilia

I primi Instant Poll di Tecnè per Sky vedono in vantaggio la coalizione di centrosinistra con Pier Luigi Bersani come premier, al 34,5%. Seguono il centrodestra con premier Berlusconi al 29,0%. Sorprese al terzo posto per il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo al 19%. Monti con Fini e Casini per la coalizione dei centristi al 9,5%. Chiude Rivoluzione Civile di Ingroia al 3,5%. Ecco come questi numeri si riflettono alla Camera dei deputati: 340 seggi al Pd-Sel-altri, 140 al Pdl-Lega e altri, 91 seggi per il Movimento 5 Stelle, 46 per Monti-Udc-Fli. Per i dati analizzati da Tecnè al Senato la situazione si andrebbe così a delineare: coalizione Bersani al 37%, coalizione Berlusconi al 31%, Movimento 5 Stelle al 16,5%, Monti (che al Senato si è candidato da solo) al 9,0%. Di seguito tutte le tabelle riassuntive dei primi Instant Poll di Tecnè realizzate per Sky.

Elezioni Camera – Instant Poll
Pd-Sel-altri: 34,5% per un totale di 340 seggi
Pdl-Lega e altri: 29,0% per un totale di 140 seggi
Movimento 5 Stelle: 19% per un totale di 91 seggi
Monti-Udc-Fli: 9,5% per un totale di 46 seggi
Rivoluzione Civile: 3,5%

Elezioni Senato – Instant Poll
Pd-Sel-altri: 37%
Pdl-Lega e altri: 31%
Movimento 5 Stelle: 16,5%
Monti: 9%
Rivoluzione Civile: 3%

Roberto Fico da Napoli per il Movimento 5 Stelle ha così commentato i primi dati degli Instant Poll di Tecnè: “Siamo molto tranquilli perché abbiamo fatto un lavoro eccezionale in tutta la Campania e in tutto il paese, c’è tantissima gente che vuole fortemente questo progetto del Movimento 5 Stelle, vuole farne parte, vuole condividere e partecipare e per noi questo al di là del risultato che non conosciamo è il più grande successo che potevamo avere“. “Rispetto agli instant poll rimane il fatto che non li commento. Il fatto di aver centrato degli obbiettivi, sul fatto di far passare dei temi fondamentali per il paese, rispetto che anche alcuni partiti hanno iniziato durante la campagna elettorale ad appropriarsi dei nostri temi e quindi speriamo che in ogni casi li portino avanti. Ormai sta cambiando tutto, noi non siamo più un movimento politico, noi siamo un movimento di civiltà“.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.