Redazione - 20 febbraio 2013


Milan-Barcellona 2-0: Messi non brilla, in gol Boateng e Muntari [video]

Milan-Barcellona 2-0: Messi non brilla, in gol Boateng e Muntari

Milan-Barcellona 2-0: Messi non brilla, in gol Boateng e Muntari

Champions League 2012-13, andati ottavi di finale: il Milan batte 2-0 il Barcellona del quattro volte pallone d’oro Lionel Messi, grazie ai gol, entrambi nella ripresa, di Kevin Prince Boateng (al 12′) e Sulley Muntari (al 36′). Per i rossoneri è la prima vittoria casalinga ottenuta in questa edizione di Champions League. Serata storta invece per la pulce che non brilla e non punge mai. Senza Messi in partita, i catalani non riescono minimamente ad impensierire Abbiati, a parte un tiro da fuori nel finale di Iniesta, di poco a lato. Grandissima prestazione da parte di tutti i giocatori del Milan, ma prestazione super per Riccardo Montolivo e Boateng. Buonissimo impatto al suo ingresso, Niang che propizia il gol del raddoppio. Stephan El Shaarawy non segna ma vince sicuramente il confronto con Messi. Assist per il gol di Muntari e partita di grande sacrificio per l’attaccante rossonero. Il 12 marzo al Camp Nou, il match di ritorno per decretare chi passerà il turno. Il Milan, grazie al successo ottenuto a San Siro, si presenterà alla sfida potendo perdere addirittura anche per 3-1, oppure 1-0, o 4-2, o comunque qualsiasi sconfitta che non superi i due gol di scarto, tranne il 2-0 che porterebbe le squadre ai supplementari. Riccardo Montolivo, a fine partita, raggiunto dai microfoni di Premium, ha dichiarato: “Abbiamo fatto la partita che abbiamo preparato, chiudendo tutti gli spazi per poi ripartire e renderci pericolosi. Perché loro sono una squadra fenomenale. Il risultato è certamente inaspettato, incontravamo la squadra più forte al mondo”. Il capitano rossonero, Massimo Ambrosini, commenta così la vittoria della sua squadra: “La dovevamo giocare così, loro hanno giocato bene a calcio ma noi siamo stati bravi, gli abbiamo concesso davvero poco. Ma non abbiamo fatto niente, loro al Camp Nou sono capaci di ogni impresa. Non abbiamo fatto ancora nulla”. Ecco invece le parole dell’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri, che ai microfoni di Sky Sport dichiara: “Potevamo anche fare un terzo gol ma non avremmo mai pensato di andare al Nou Camp sul 2-0 per noi. Dovremo essere bravi anche a Barcellona. L’approccio dovrà essere lo stesso, la mentalità pure, ma dovremo essere ancora piu’ lucidi di stasera nel gestire le occasioni che ci capiteranno. Anche lì dovremo fare un gol”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.