Redazione - 16 febbraio 2013


Terremoto a Frosinone: magnitudo 4.8, tremano anche Roma, Napoli e L’Aquila

Terremoto a Frosinone: magnitudo 4.8, tremano anche Roma, Napoli e L'Aquila

Terremoto a Frosinone: magnitudo 4.8, tremano anche Roma, Napoli e L’Aquila

Un terremoto di magnitudo 4.8 ha colpito la provincia di Frosinone, alle ore 22.16, con epicentro stimato nei pressi di Sora, Isola del Liri e Castelliri. Il sisma, verificatosi ad una profondità di 10.7 chilometri, è stato avvertito anche a Roma, Napoli e Abruzzo. Secondo i dati dell’Ingv, al momento non risultano danni a persone o cose, solo molto spavento tra le popolazione colpite. Molte persone si sono riversate per strada, soprattutto a Sora, dove è stato maggiormente avvertito. Pronto tam tam di allarme per il terremoto sui social network, in particolare su twitter dove in molti si sono aggiornati a vicenda con la tendenza ‘#terremoto’, sin dai primi minuti del sisma. Alessandro Amato, direttore del Centro Nazionale Terremoti dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia: “È una zona ad al pericolosità sismica che stiamo studiando con attenzione. È una zona nella quale si trovano faglie attive note e nella quale sono avvenuti terremoti importanti nel passato”.

Leggi anche:

1 Commento pubblicato. Vuoi partecipare alla discussione? Invia il tuo commento!

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.