Redazione - 2 aprile 2013


Giulia Michelini pubblica un video: “evitate di mettere mio figlio su internet”

Giulia Michelini pubblica un video: "evitate di mettere mio figlio su internet"

Giulia Michelini pubblica un video: “evitate di mettere mio figlio su internet”

La bella e brava attrice, Giulia Michelini, che un po’ tutti in Italia conoscono per il ruolo di Rosy Abate, interpretato per quattro stagioni in Squadra Antimafia Palermo Oggi, ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale Facebook un video dove ringrazia i fan che la seguono e bacchetta chiunque diffonda in rete foto di suo figlio, inoltre esorta la chiusura di tutte le pagine sui social non autorizzate, che spesso e volentieri, a detta dell’attrice, pubblicano cose inventate. Di seguito il discorso di Giulia Michelini nel video messaggio. Questo invece è il link della sua vera e autorizzata pagina ufficiale su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Giulia-Michelini/60530130835

Ciao a tutti io son qui con l’amministratore di quella che io vorrei diventasse l’unica pagina Facebook ufficiale. Spero che sia l’unica perché spesso mi arrivano voci di altre pagine, inciuci, impicci di cose inventate, insomma di cose che non rispecchiano la realtà per cui mi chiedevo se fosse possibile evitare di dire tante fregnacce e chiudere le pagine che non sono gestite dal mio carissimo amico e chiedo anche la cortesia di evitare di mettere mio figlio su internet in quanto minore e preferirei mio figlio restasse fuori e per il resto nulla. Ringrazio Giovanni – amministratore della pagina ufficiale – ringrazio tutti i ragazzi che seguono la pagina. Cerchiamo di mantenere questa strada e di trattenere questa pagina Facebook come l’unica ufficiale“. “Saluto tutti quanti i fan e seguiteci“.

Giulia Michelini tornerà in TV a settembre con la quinta stagione di Squadra Antimafia, nel frattempo l’attrice sta raccogliendo molti consensi per l’interpretazione nel film ‘Outing – Fidanzati per sbaglio’, in questi giorni al cinema.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.