Filippo Mammì - 1 agosto 2014


Laura Pausini furiosa: “In Perù non ero nuda!”

Laura Pausini furiosa: "In Perù non ero nuda!"

Laura Pausini furiosa: “In Perù non ero nuda!”

Laura Pausini furente non ci sta proprio e affida la sua rabbia a Facebook: “Basta! Avete vinto, non riesco a non commentare la notizia del Perù!”. Il riferimento è all’ormai leggendario incidente hot capitato alla cantante di Faenza durante un concerto a Lima qualche giorno fa; mentre Laura cantava, lo spacco del vestito lungo che indossava si è allargato più del dovuto ed ha lasciato intravedere i paesi bassi dell’artista, abbastanza fugacemente e inculcando a tutti la convinzione che non ci fosse niente sotto. Negli ultimi giorni, la notizia aveva dominato i siti online e creato molto rumore e le immancabili battute salaci. Adesso, la Pausini non riesce comprensibilmente più a stare zitta: “Preciso subito che non ero nuda – ha scritto sulla sua pagina Fb – è stato solo uno stupido incidente che mi ha fatto vergognare, perchè non mi sono mai venuta a trovare in simili situazioni, nonostante io chiuda sempre i concerti in accappatoio e comunque sempre coperta”.

“Il problema, questa volta, è stato il vestito che indossavo, che si è rotto nel finale, e ho potuto solo mettere l’accappatoio nel camerino dietro il palco – ha continuato nel suo post – ma, ripeto, non ero nuda. Mi da fastidio che si sia dato molto risalto alla cosa, con parole fuori luogo, in un momento come questo in cui ci sono argomenti molto più importanti e impellenti“. La Pausini ha anche respinto le accuse che le sono state rivolta da più parti, e cioè che tutto facesse parte di un‘operazione di marketing: “Ora vedo magliette con la frase che ho detto sul palco di Lima (“La tiengo como todas” n.d.r.), addirittura degli hashtag ecc, ecc. Un giorno ci riderò sopra, magari indosserò anch’io una delle magliette, ma adesso basta, non è una questione di Stato”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.