Alessia Onorati - 1 agosto 2014


Sigarette elettroniche più salubri di quelle normali

Sigarette elettroniche più salubri di quelle normali

Sigarette elettroniche più salubri di quelle normali

La sigaretta elettronica farebbe meno male di quella tradizionale. Dopo i dibattiti che si sono susseguiti sui pro e i contro della sigaretta elettronica pare non ci siano più dubbi: è certamente meno dannosa di quella tradizionale anche se ancora sono al vaglio degli esperti le conseguenze della e-cig a lungo termine. Sono stati gli scienziati della Queen Mary University of London (QMUL) a emettere il tanto atteso “verdetto” sugli effetti della sigaretta elettronica in una revisione scientifica pubblicata sulla rivista scientifica Addiction. La revisione si è basata sull’uso, il contenuto e sulla sicurezza delle sigarette elettroniche considerate meno dannose sia per chi fuma che per chi respira il fumo passivo. “L’evidenza attuale è chiara: le sigarette elettroniche dovrebbero essere autorizzate a competere sul mercato con le sigarette convenzionali – affermano gli esperti – Gli operatori sanitari possono consigliare i fumatori che non sono disposti a cessare con l’uso delle nicotina di passare alle e-cig. I fumatori che con i trattamenti attuali non sono riusciti a smettere di fumare possono anche trarre beneficio dal passaggio alle sigarette elettroniche”. Dunque basta demonizzazioni per le sigarette elettroniche, esse infatti potrebbero rappresentare un valido escamotage per chi intende smettere di fumare ma ancora non è pronto ad abbandonare completamente il vizio del fumo.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.