Alessia Onorati - 4 settembre 2014


Campione mondiale di pizza è il napoletano Valentino Libro

Campione mondiale di pizza è il napoletano Valentino Libro

Campione mondiale di pizza è il napoletano Valentino Libro

Chi poteva essere se non un napoletano il campione mondiale di pizza? Il vincitore di questo titolo tutto Italiano si chiama Valentino Libro che si è guadagnato con grande soddisfazione il primo posto sul podio durante il Napoli Pizza Village. Il 28enne si è infatti aggiudicato il 13esimo Trofeo Caputo, con molto onore visto che, come ha dichiarato Valentino, questo per lui è davvero un sogno che si avvera. “Sognavo di vincere questo titolo da quando ho iniziato a fare il pizzaiuolo – ha raccontato infatti Valentino originario di Marano in provincia di Napoli –  e oggi finalmente si è avverato”. Ed è da quando aveva 13 anni che ha iniziato a dilettarsi nella nobile arte della pizza e da allora ci sono voluti ben 15 anni per arrivare a guadagnarsi il titolo di campione mondiale per una pizza davvero d’eccezione. Valentino lavora a Quarto nella pizzeria ‘Kevuo” dove sicuramente ci sarà la fila per assaggiare la pizza del campione mondiale che esporrà il suo trofeo onorando il suo lavoro e la sua vittoria. Valentino Libro sarà inoltre ospite della prima puntata di Uno Mattina di lunedì 8 settembre in cui potrà mostrare a tutta Italia le sue abilità di pizzaiuolo. Dopo la vittoria dello scorso anno di Davide Civitiello, anch’esso napoletano, resta dunque a Napoli il trofeo per la migliore pizza a livello mondiale, d’altronde è risaputo che i napoletani sono piuttosto avvezzi nella realizzazione della pizza, patrimonio italiano inestimabile, apprezzatissimo sia dai nostri connazionali che dai turisti stranieri.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.