Filippo Mammì - 25 settembre 2014


Paolo Bonolis a Radio 2: “A 16 anni provai l’Lsd, prima e unica volta”

Paolo Bonolis a Radio 2: "A 16 anni provai l'Lsd, prima e unica volta"

Paolo Bonolis a Radio 2: “A 16 anni provai l’Lsd, prima e unica volta”

Paolo Bonolis ha approfittato di un suo intervento a Un giorno da pecora, il programma di Radio 2, per fare una confessione su un’esperienza che lui stesso ha definito “terrificante“: è ancora tutto chiaro e limpido nei suoi ricordi. “Avevo sedici anni e mi trovavo in vacanza in Inghilterra, quando decisi di provare quelle che chiamavo “caramelle drogate”. Era l’Lsd, fu solo un’esperienza che volevo fare”. Un’esperienza da sballo, che però non fu come l’adolescente Paolo evidentemente si aspettava: “Fu una cosa terribile. Ebbi delle vere e proprie allucinazioni, era come se vedessi attraverso le cose. Per fortuna, l’effetto passò dopo poco tempo, c’erano con me degli amici che mi hanno aiutato”. Il ricordo è indelebile per il 53enne conduttore di Bim Bum Bam, Tira e molla e Affari Tuoi: “Non mi portarono in ospedale, mi fecero stendere su un divano e mi stettero vicino finchè non mi ripresi”, un altruismo dettato forse anche dalla paura di una denuncia o altre spiacevoli conseguenze. Comunque, per il presentatore, padre di cinque figli, fu la prima e unica volta, consapevole di avere fatto un errore: “E’ stata solo l’esperienza di una volta che non ho più voluto riprovare”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.