Tommaso Napoli - 15 ottobre 2014


Def: ex M5S Orellana salva il Governo Renzi, pioggia di critiche

Def: ex M5S Orellana salva il Governo Renzi, pioggia di critiche

Nell’approvazione di variazione al Def (documento di economia e finanza), il Governo Renzi ottiene la maggioranza in Senato grazie all’ex senatore del Movimento 5 Stelle, Luis Alberto Orellana che con il suo voto a favore porta a 161 i voti che danno l’ok con il quorum esatto. Un solo voto dunque che fa portare a casa, anche se in modo molto risicato, un risultato a favore della maggioranza. Il “contributo” dell’ex grillino scatena però non poche critiche da parte di deputati e senatori del Movimento di Beppe Grillo, invitandolo tra l’altro a dimettersi, lanciando sui social network l’hashtag #‎OrellanaDimettiti‬. Di seguito le reazioni di alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle direttamente dalle loro fanpage Facebook.

Paola Taverna (Senatrice M5S e Capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato)
“Dopo quasi 2 anni la dentro, lottando ogni giorno contro quanto di più sporco riesci ad immaginare, rovinarti il fegato e continuare a pensare che puoi farcela anzi che ce la farai mentre ricevi sputi in faccia da una maggioranza di uomini, ominicchi, mezzi uomini è quaquaraquà, non fa male quanto vedere un tuo ex compagno, entrato con i voti di chi sogna ancora, dare il solo voto utile a questo governo che continua a travolgerci con le sue scempiaggini e i suoi twett, 161 voti servivano a Renzie per approvare un documento di economia e finanza (DEF) che ci consegna come prigionieri politici all’imperialismo europeo, beh … dover ringraziare Louis Alberto Orellana per quel solo voto utile… stavolta mi lascia veramente senza parole”.

Riccardo Fraccaro (Deputato M5S)
“Il Governo Renzi si regge su inciuci e trasformisti, il M5S è più forte e unito che mai. Abbiamo fatto bene a espellere le tossine, sono dannose: ‪#‎OrellanaDimettiti‬!”.

Carla Ruocco (Deputato M5S)
“Il DEF passa per un solo voto. Luis Orellana ex M5S vota a favore e tiene in piedi il governo. Grazie Orellana!! Ancora una volta ci dai la possibilità di dimostrare con i FATTI di che panni veste chi esce dal Movimento 5 Stelle accampando scuse riguardanti mancanza di democrazia…. Comoda la poltrona, vero??”.

Luigi Di Maio (Deputato M5S e Vicepresidente della Camera dei Deputati)
“Ieri al Senato il Governo Renzi non è caduto per un solo voto. Quello dell’ex-M5S Orellana. Un Governo fondato sul cambio di casacca: da Alfano a Orellana passando per Casini. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti”.

Alessandro Di Battista (Deputato M5S e Vicepresidente commissione Affari Esteri e Comunitari)
“Che schifo di uomo”. “Per quattro spiccioli sarebbero capaci anche di vendersi l’anima, oltre che i valori”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.