Giovanna Di Grazia - 18 ottobre 2014


Sex and the City, Mr. Big su Carrie: “Era una poco di buono”

Sex and the City, Mr. Big su Carrie: "Era una poco di buono"

In scena per ben sei stagioni consecutive e con due film in attivo, il serial ambientato a New York, “Sex and the City” ha sempre fatto parlare di sé, soprattutto per l’esplicito riferimento al sesso in tutte le sue forme. Stavolta a scatenare l’ira dei fan più accaniti della serie tv è stato il bel protagonista maschile Mr. Big, interpretato dall’attore Chris Noth, che intervistato dal portale News.com.au ha lasciato intendere che la newyorkese Carrie Bradshow, interpretata dall’attrice Sarah Jessica Parker fosse in realtà solo una poco di buono intenta a cambiare partner di continuo, di certo non la fanciulla tradita e “maltrattata” da Mr. Big. L’attore dichiara inoltre che il suo personaggio si è mostrato sempre onesto con se stesso e con la protagonista e di non averla mai tradita. I tantissimi sostenitori di Carrie ne prendono assiduamente le difese affermando che anche se il protagonista è sempre stato onesto, non è rimasto lì ad aspettare Carrie visto che tra una pausa e l’altra della loro storia è finito pure per sposarsi, cercando di andare avanti, come del resto ha fatto la stessa Bradshow. I fan ritengono inoltre nettamente maschilista il pensiero di Noth secondo cui la giornalista impersonata dalla Parker dovesse stare sola aspettando che il bel dongiovanni si dicesse a sposarla. E sebbene la loro storia sia continuata e finita nel migliore dei modi quel che è certo è che le pesanti dichiarazioni dell’attore hanno lasciato un po’ di amaro in bocca ai fan.

Michael Patrick King, creatore del serial ha voluto rassicurare tutti mettendo a tacere le malelingue che vedevano i due protagonisti nemici, e affermando anzi che con certezza le dichiarazioni non riguardassero l’attrice, sua amica nella realtà, ma siano state solo uno sfogo in difesa del suo personaggio. Nonostante le dichiarazioni, infatti, i numerosissimi fan di Sex and the City attendono con ansia il terzo capitolo della serie dei film.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.