Tommaso Napoli - 20 ottobre 2014


Squadra Antimafia 6: le anticipazioni dell’ottava puntata

Squadra Antimafia 6: le anticipazioni dell'ottava puntata

Continuano le vicende di Squadra Antimafia 6 con protagonisti Marco Bocci nei panni del vicequestore Domenico Calcaterra e Ana Cateria Morariu (alias Lara Colombo). La settima puntata della fiction di punta della Taodue è stata una delle più anomale di tutta la serie: Domenico Calcaterra è adesso ricercato dai suoi stessi uomini della Duomo e sta collaborando con la famiglia Ragno, voluto fortemente da Rachele (Francesca Valtorta), ma con Ettore (Fabrizio Nevola) e Saro (Ernesto D’Argenio) che hanno già deciso di ucciderlo una volta chiusa la collaborazione. Il vicequestore è però un infiltrato (un po’ come avvenne nella seconda stagione con Ivan Di Meo interpretato da Claudio Gioè), il suo unico scopo è quello di arrestare Filippo De Silva (Paolo Pierobon) e tutta Crisalide. L’unica persona a conoscenza del segreto di Calcaterra è Arceri (Giorgio Caputo), ma De Silva è riuscito a trovarlo. La puntata si chiude con una pistola puntata alla testa dell’ex vicequestore Domenico Calcaterra.

Squadra Antimafia 6: l’ottava puntata del 27 ottobre 2014
Archiviata la settima puntata passiamo alle anticipazioni dell’ottavo episodio del prossimo lunedì 27 ottobre 2014. Il nuovo capo della Duomo, Lara Colombo è riuscita a trovare Calcaterra ma invece di obbedire agli ordini e arrestarlo decide di fidarsi di lui e lasciarlo continuare a lavorare sotto copertura. Anche Filippo De Silva è alla ricerca di Calcaterra e vuole trovarlo tramite Arceri. Dopo il bacio della scorsa puntata tra Rachele Ragno e l’ex poliziotto, il rapporto tra i due diventa sempre più intenso tanto da finire col fare l’amore, sotto gli occhi increduli di Lara Colombo.

Che fine ha fatto Rosy Abate?
Per tutti i fan che si chiedono che fine abbia fatto l’ex mafiosa interpretata da Giulia Michelini, eccovi la risposta: Rosy Abate ha chiesto durante il sesto episodio di Squadra Antimafia 6 di poter essere richiusa in un convento, possibilmente in Sicilia, per pregare e farsi perdonare di tutti i peccati commessi. Al momento non ci è dato sapere se tornerà prima della fine della stagione.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.