Tommaso Napoli - 31 ottobre 2014


Vasco Rossi al Medimex presenta ‘Sono innocente’ [intervista]

Vasco Rossi al Medimex presenta 'Sono innocente' [intervista]

Vasco Rossi, la leggenda del rock italiano, ha presenziato a Bari alla quarta edizione del Medimex, la fiera italiana della musica, considerata la più grande tra tutte. Il rocker di Zocca ha parlato a giornalisti ed esperti del settore musicale rivelando delle chicche sul nuovo album di inediti Sono Innocente, in uscita il prossimo 4 novembre. Si tratta del disco numero 17, anticipato dal singolo ‘Come Vorrei’, per una carriera piena di successi iniziata nel 1978 con Ma cosa vuoi che sia una canzone. Il blasco promette anche un tour con inizio nel 2015. “Sono contento – dichiara il cantautore – di presentare il disco in una fiera come il Medimex che parla del futuro della musica. Il titolo è volutamente provocatorio, l’artista è sempre innocente quando compone, se non l’artista, è innocente la sua opera. Il titolo è Sono innocente, ma…, quel “ma” apre una ridda di interpretazioni. Io sono fuori dalla categoria buoni o cattivi, innocenti e colpevoli. Se ti dichiari innocente e sei colpevole, vieni punito più pesantemente dal giudice. Quando c’è l’onestà, dell’innocenza posso anche fare a meno”.

Nuovo album, nuovo inizio
“Ogni nuovo album è un nuovo inizio, anche se non so di che cosa. Il mondo si arricchisce di musica, è un privilegio creare musica e portare un po’ di gioia a chi mi ascolta. Per questo ringrazio voi, ringrazio il cielo e ringrazio la chitarra. Quando dico che sono il numero uno, due e tre in Italia è una delle mie battute, che forse dovrei risparmiarmi. L’album avrà tre copertine per tre diversi stati d’animo. Delle tre ne rimarrà soltanto una, ma non so quale. C’è un corpus di canzoni che rappresentano il Vasco di oggi. I bonus tracks sono legati al Vasco del passato. Il brano strumentale è adatto al mercato internazionale, che potrebbe essere il Vasco di domani”.

Esperienza come pochi sul palco
“Ho imparato a stare sul palco perché ho fatto tanta gavetta. Quando nessuno conosceva le mie canzoni, salivo sul palco e dovevo convincere gli spettatori. Una guerra. Sono in pochi ad avere la mia esperienza sul palco, quello sì. Io sono sempre rimasto in piedi come Rocky. Ho fatto delle cadute, ma mai da pollo”.

Le tracce di ‘Sono Innocente’
Sono innocente ma… – 3:43
Duro incontro – 3:40
Come vorrei – 4:16
Guai – 4:18
Lo vedi – 3:42
Aspettami – 4:24
Dannate nuvole – 4:08
Il blues della chitarra sola – 3:05
Accidenti come sei bella – 3:59
Quante volte – 4:03
Cambia-menti (Reloaded) – 3:57
Rock-star – 3:40
L’uomo più semplice (Reloaded) – 4:12
L’ape regina (feat. Speakeasy Studio) – 3:27
Marta piange ancora (feat. Speakeasy Studio) – 3:00

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.