Tommaso Napoli - 10 novembre 2014


Dolores O’Riordan dei Cranberries, arrestata per aggressione

Dolores O'Riordan dei Cranberries, arrestata per aggressione

La cantante e chitarrista dei Cranberries, Dolores O’Riordan che in molti in Italia ricorderanno per il duetto con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro con la canzone “Senza Fiato”, è stata arrestata a seguito di un aggressione nei confronti di una hostess di volo. L’incidente è avvenuto nella sezione business del volo Aer Lingus EI 110 da New York a Shannon (Irlanda) poco prima che questi atterrasse. Durante l’attesto, avvenuto alle 5.30 del mattino di lunedì, la cantante ha aggredito anche uno degli agenti intervenuti per metterla in manette. Il Garda non ha richiesto nessun intervento ospedaliero una volta atterrato l’aereo. L’assistente di volo ferita ad un piede è stata prima curata da un medico di bordo, poi una volta a terra trasferita in un ospedale di Limerick, città di cui è originaria proprio l’artista. La O’Riordan – riferisce una fonte – è stata arrestata nella sezione quattro della Criminal Justice Act ed è stata tenuta in custodia per le accuse di aggressione. Il motivo di tale “incidente” è ancora sotto indagine dalla An Siochana Garda (la polizia irlandese). Essendo una questione di sicurezza internazionale i Garda hanno deciso per il momento di non commentare e divulgare. La cantante dei Cranberries ha 43 anni, è sposata con tre figli, e vive a Dublino. Negli anni ’90 ha raggiunto il successo con la band di cui era frontman, vendendo decine e decine di milioni di dischi in tutto il mondo. Ha intrapreso la carriera da solista dal 2003 al 2009 per poi tornare alle origini e riprendersi in mano il gruppo che l’ha resa celebre in tutto il mondo con il singolo “Zombie”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.