Filippo Mammì - 17 gennaio 2015


Michael Keaton interpreterà Kroc, fondatore di McDonald’s

Michael Keaton interpreterà Kroc, fondatore di McDonald's

Ad Hollywood stanno preparando il biopic dedicato ad genio “comune”: Ray Kroc, l’uomo che permise l’ascesa mondiale della catena di fast food McDonald’s. Un genio forse un po’ irresponsabile, viste le successive polemiche e i disturbi alimentari che provocherebbero i prodotti della celebre catena. I produttori sono in trattative con l’attore Michael Keaton, che interpreterà Kroch, reduce dai Golden Globe e da una nomination all’Oscar per la sua ottima performance nel film “Birdman”. Il titolo della pellicola è “The founder” ed è stata scritta da Robert Siegel, prodotta da Jeremy Renner e sarà diretta dal regista John Lee Hancock, autore di “Saving Mr. Banks”, il quale avrebbe voluto Tom Hanks nel ruolo del protagonista, ma l’attore ha declinato l’invito. Comunque, sembra che Keaton fosse già da tempo interessato al progetto, quindi per lui è stato un vero colpo di fortuna. La trama sarà ambientata in California negli anni Cinquanta e racconterà come Ray Kroch, allora oscuro commesso viaggiatore dell’Illinois, dopo l’incontro con Mack e Dick McDonald, creatori del marchio, aprì il primo negozio McDonald’s nel 1955, il primo passo verso la conquista del mondo intero. Dopo tante vicissitudini e problemi familiari, Kroc finì per diventare il leader della società dei fast food riuscendo a portarla in tutti i 50 stati d’America e poi nel resto del globo. Insomma, questa sarà l’ennesima cine biografia del genio che sgorga fuori dall’uomo comune e da una vita strampalata, come già successo con Mark Zuckerberg, inventore di Facebook, la cui vita è stata narrata in “The social network” di David Fincher.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.