Filippo Mammì - 19 febbraio 2015


007: inizieranno a Roma le riprese della nuova spy-story “Spectre”

007: inizieranno a Roma le riprese della nuova spy-story "Spectre"

Il prossimo film in cantiere della mitica saga di 007, “Spectre”, inizierà le sue prime riprese a Roma, con Daniel Craig per la quarta volta nei panni del celebre agente segreto britannico James Bond; i quartieri coinvolti saranno tanti e ci sono molti residenti preoccupati, consci che non potranno neppure parcheggiare l’auto sotto casa quando il set si piazzerà nei loro paraggi. Intanto, il presidente di Roma Lazio Film Commission, Luciano Sovena, ha qualche tempo fa incontrato i produttori del film, Barbara Broccoli e Michael G. Wilson, per discutere del progetto di riprese e per la scelta delle location, augurandosi che “il Comune capitolino riesca a snellire le procedure per la concessione dei permessi, sarebbe un peccato perdere questa preziosa opportunità per colpa della burocrazia”. Sono già previsti sul copione spettacolari inseguimenti per le vie del centro storico, pericolose carambole e gincane tra i monumenti romani ed anche un auto che piomba nel Tevere nonchè corse d’auto sulla Nomentana. Le riprese inizieranno domani e continueranno fino al 12 marzo; la nuova pellicola, prodotta dalla Metro Goldwin Meyer e diretta ancora una volta dal regista Sam Mendes (“Skyfall”), ha comunque tante altre scene al cardiopalma tra i palazzi romani, compreso Bond che atterra con un paracadute a Ponte Sisto. Le location dovrebbero essere via delle Quattro Fontane all’Eur, Borgo Pio, il quartiere confinante con il Vaticano, Corso Vittorio Emanuele II e diversi punti sul Lungo Tevere; gli studios di Cinecittà collaboreranno con la produzione e un’ altra location del film dovrebbe essere la Campania con la Reggia di Caserta.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.