Tommaso Napoli - 28 febbraio 2015


Cremona, A21: Camion contro un bus di studenti in gita, 40 feriti

Cremona, A21: Camion contro un bus di studenti in gita, 40 feriti

Alle 22 e trenta di ieri sera, un camion è finito per scontrarsi con un pullman di studenti di Cairo Montenotte (Savona), che si trovavano in gita scolastica. Il tutto è avvenuto nel cremonese, sull’autostrada A21 in direzione Corte de’ Frati. Secondo le prime indiscrezioni il bilancio sarebbe di almeno quaranta feriti di cui tre in gravi condizioni: i due autisti del bus (che si alternavano alla guida) e un docente. Ma al momento si sa veramente ancora poco e niente sulle dinamiche dell’incidente. L’impatto sarebbe stato causato o da un malore o da un colpo di sonno del conducente del camion, ma il tutto è ancora da verificare. Lo scontro tra il pullman e il mezzo pesante, ha fatto sì che l’autobus finisse in una scarpata ribaltandosi su di un fianco, come si può constatare dalla foto. Sul luogo dello scontro sono subito arrivati vigili del fuoco, polizia, ambulanze e auto mediche inviate da Cremona, dall’ospedale Maggiore e della Bassa Bresciana. Al lavoro sul posto medici e infermieri hanno dovuto medicare direttamente alcuni studenti prima di trasferirli in ospedale. I ragazzi sarebbero iscritti al terzo e quarto anno di istituti tecnici superiori con indirizzi di ragioneria e geometra; la maggior parte di loro risulterebbe con residenza nella zona di Ceva (Savona). Stavano rientrando a casa dopo una gita scolastica. Almeno dieci di loro sono stati portati immediatamente negli ospedali, quindici invece curati sul luogo dello scontro. Il tratto di autostrada inerente all’incidente è stato chiuso al traffico, in particolare si tratta del tratto fra i caselli di Pontevico (Brescia) e Cremona Nord. Il tutto per far sì che i soccorsi potessero essere coordinati dalle forze dell’ordine in maniera più facilitata possibile.

(foto Ansa.it)

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.