Filippo Mammì - 25 febbraio 2015


“Lorenzo2015CC”: uscito il nuovo cd di Jovanotti con 30 brani inediti

"Lorenzo2015CC": uscito il nuovo cd di Jovanotti con 30 brani inediti

Jovanotti, in arte Lorenzo Cherubini, ritorna sulla scena musicale subito dopo il grande successo del singolo “Sabato”: è uscito infatti il suo nuovo album “Lorenzo2015CC”, una smisurata raccolta di oltre 30 brani inediti (sono veramente pochi i cantanti che si spingono oltre le 20 tracce) che si propongono come colonna sonora della vita emotiva che il cantante ha attraversato nell’ultimo anno (ha avuto una crisi d’identità ed è stato anche colpito da polmonite), documentata da foto e diagrammi degne di uno slide show. Intervistato dal “Messaggero” presso il centro “Officine del Volo” di Milano, Jovanotti descrive il suo ultimo album con parole più da affabulatore che da artista, cercando di narrare come sia riuscito a mettere insieme trenta canzoni completamente diverse, per stile e ritmo, l’una dall’altra. Già il titolo rimarca questa svolta verso l’eccesso ed il numero delle tracce raccolte (un record) è una vera e propria orgia di musica e ritmo, che va dal rock al funky, passando per il rap e la samba fino ad arrivare alle musiche più morbide o i possibili tormentoni della prossima estate: “Il disco classico non esiste più – ha spiegato Lorenzo – il mio è più che altro una raccolta di singoli postati su un cloud, una nuvola da cui prendere quello che si vuole sul momento”. Il disco risulta molto passionale ed impulsivo all’ascolto, pervaso da quella frenesia che da sempre è alla base dell’attività artistica di Jovanotti: “E’ un disco libero, non esente da difetti – ha aggiunto – senza condizionamenti, molto istintivo e lontano da ogni moda”; effettivamente, le canzoni sembrano diversissime, alcune più riuscite ed altre meno, ma sono anche gli ospiti a calamitare l’attenzione, come il batterista Ornar Hakim, collaboratore di Miles Davis, il sassofonista Manu Di Bango, il chitarrista Bobino e gli Antibalas, noto gruppo beat africano. Intanto, Jovanotti ha annunciato i concerti che terrà la prossima estate, con ben tre date a San Siro: “Ma non canterò più di 5 – 6 canzoni di questo album – ha avvertito – perchè la gente vuole sentire ai concerti le canzoni che conosce già”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.