Giovanna Di Grazia - 22 marzo 2015


La magia della marea del secolo a Mont Saint-Michel [video]

La magia della marea del secolo a Mont Saint-Michel

Migliaia di persone si sono radunate sulle spiagge della Francia settentrionale e sud-ovest dell’Inghilterra per ammirare quella che è stata definita come “l’alta marea del secolo”. La marea del tutto eccezionalmente si è innalzata molto probabilmente a causa dell’effetto “superluna” e dell’allineamento di Sole, Luna e Terra dell’eclissi solare di venerdì scorso; il tutto per la gioia dei surfisti e turisti. In particolare nel nord della Francia, a Mont Saint-Michel, lo spettacolo è stato maggiore in quanto ha trasformato il famoso monte in un’isola. Un fenomeno che non si verificava da 18 anni, dal lontano 1997, ed è la prima alta marea degli anni 2000. Se da un lato è una delizia per gli occhi dei turisti dall’altro è una notizia particolarmente drammatica per il patrimonio mondiale dell’Unesco, in quanto Mont Saint-Michel, è normalmente collegata alla terraferma da una strada rialzata. Mont Saint-Michel è stato infatti nominato patrimonio mondiale dell’Unesco nel 1979, ed è situato a un chilometro al largo della costa della Normandia. L’affioramento roccioso ospita la famosa abbazia normanna benedettina di St-Michel.

La polizia ha avuto difficoltà a tenere a bada la folla di almeno 20mila desiderosi nel riuscire a portare a casa alcuni scatti delle ultime ondate di alta marea verificatasi sabato mattina. Sempre più o meno lo stesso numero di curiosi si era radunato il giorno precedente per guardare la prima alta marea; la scena notturna è stata resa magica ai turisti in quanto illuminata con 60 faretti.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.