Valentina Giannettoni - 17 aprile 2015


Europa League: poker Napoli in casa del Wolfsburg, ottimo pari per la Fiorentina a Kiev

Europa League: poker Napoli in casa del Wolfsburg, ottimo pari per la Fiorentina a Kiev

Ieri sera il Napoli cala il poker al Wolfsburg e si qualifica al 90% per la semifinale di Europa League, mentre la Fiorentina ottiene un ottimo pareggio in casa della Dinamo Kiev che addirittura le sta stretto. Dopo la bella vittoria della Juventus in Champions, anche l’Europa League ci regala dei bei sorrisi. La squadra di Benitez parte fortissima e sottomette i tedeschi sin da subito, vincendo per la prima volta in Germania per 4-1. Non era per niente facile, il Wolfsburg è secondo in classifica nella Bundesliga, dove hanno segnato la bellezza di 62 reti in 28 giornate di campionato, e in Europa League aveva battuto agevolmente l’Inter. Al 15′ arriva la rete di Gonzalo Higuain, al 23′ raddoppia Marek Hamsik con uno splendido lancio di Higuain lungo la linea del fuorigioco che insacca agevolmente.Nel secondo tempo, il Napoli aumenta ancora le reti, al 19′ arriva la doppietta di un superlativo Hamsik che porta i partenopei sul 3-0. Poi entra Manolo Gabbiadini che segna poco dopo la rete del 4-0. Infine arriverà il gol della bandiera per i tedeschi con Bendtner. La gara di ritorno al San Paolo si giocherà fra una settimana.

Dopo una sette giorni orribili che hanno visto la Fiorentina uscire dalla Coppa Italia con la Juventus e perdere a Napoli, ci ha pensato Babacar a far sorridere i tifosi viola. Una rete al 92′ del senegalese si rivela importante per gli uomini di Vincenzo Montella; Babacar ha preso il posto di un soporifero Mario Gomez, che gioca una discreta gara ma non riesce ad essere incisivo. Non avrebbe certamente meritato di tornare a casa a mani vuote la squadra gigliata, che ha giocato una bella partita creando un sacco di occasioni e prendendo anche un palo con Borja Valero. La Fiorentina, con questo pareggio ottenuto, ha ottime possibilità di passare in semifinale, dovremo attendere la gara di ritorno al Franchi la prossima settimana.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.