Tommaso Napoli - 1 luglio 2015


Della Valle sul premier Renzi: “Esperienza governativa arrivata alla fine”

Della Valle sul premier Renzi: "Esperienza governativa arrivata alla fine"

Diego Della Valle, presidente e amministratore delegato di Tod’s, a ridosso del ‘Milano Fashion Global Summit’ ha parlato del governo Renzi e di come l’esperienza governativa del premier, secondo il suo punto di vista, «sia arrivata un po’ alla fine». Il pensiero di Della Valle è che vi erano molte aspettative su Renzi, mentre invece alla fine si sono verificati gli stessi standard della vecchia politica, fatta di sotterfugi e piccoli ricatti. «Non voglio aprire polemiche» spiega l’Ad di Tod’s, e «mi dispiace ammetterlo, ma credo che questa sia un’esperienza governativa che sia arrivata un po’ alla fine». «Ahimè, io avevo detto a Matteo a suo tempo di stare attento che se non si arriva molto preparati si corre il rischio di finire come tutto quello che abbiamo visto precedentemente. Oggi la mia personale impressione è che il presidente della Repubblica dovrebbe prendere atto che c’è un Governo che non è stato eletto dal popolo, ma è stato messo lo da un precedente presidente della Repubblica». «Oggi il governo è in assoluto affanno – tiene a sottolineare Della Valle – e non riesce a fare, per mille motivi, le cose che aveva promesso, è la liturgia della vecchia politica. Oggi ci vuole un governo di persone che sappiano fare le cose che servono, quelle essenziali e che ci porti al 2018, quando andremo finalmente a votare le persone che ci scegliamo. Se non prendiamo atto che questa e la situazione ci prendiamo in giro tra noi». Infine, «non si può andare a votare ora, perché ci sono troppe emergenze, ma non si può continuare ad andare avanti con un governo che le cose non le può fare per mille motivi. C’è bisogno di gente competente con dei curricula. Non mettiamoci amici degli amici».

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.