Tommaso Napoli - 9 luglio 2015


Grecia, Renzi: “Bisogna arrivare a chiudere un accordo”

Grecia, Renzi: "Bisogna arrivare a chiudere un accordo"

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi a margine dell’Eurosummit a Bruxelles, in merito alla situazione della Grecia, ha detto che adesso la decisione presa dai leader europei è quella di aspettare fino a domenica una proposta greca in modo da trovare un accordo che accontenti tutti. «La palla infatti ora è nel campo del governo greco – spiega il premier italiano – che domenica dovrà presentare le sue proposte e se saranno ritenute accettabili, si troverà l’intesa, come credo e spero, e sempre domenica ci sarà una nuova riunione dei ventotto». Adesso «bisogna impiegare queste ore per arrivare a chiudere un accordo», comunque «Tsipras ha tutto l’interesse a fare una proposta di buon senso», «al momento non ci sono le condizioni per un discorso strategico sul debito». Per quanto riguarda gli altri leader europei «il clima non mi pare sia migliorato dopo il referendum». «La mia preoccupazione in questo momento non è tanto sulla situazione singola sulla Grecia, sulla quale con un po’ di buona volontà l’accordo penso possa essere trovato, quanto dal fatto che l’Europa possa rimanere vittima delle sue procedure, perché così com’è non va: ha bisogno di investire sulla crescita, sul futuro e l’innovazione e quindi la mia preoccupazione in questo momento non è tanto sulla situazione singola della Grecia». «A noi stanno a cuore i nostri concittadini europei di passaporto greco, ma l’Europa per come l’abbiamo vista è finita. Tutta la discussione sulla Grecia è importante ma ancora più importante è il futuro dell’Europa e penso dovremmo farlo con ancora maggiore determinazione», ha concluso Renzi.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.