Redazione - 29 luglio 2015


Tom Cruise nel quinto capitolo della saga “Mission: Impossible”

Tom Cruise nel quinto capitolo della saga "Mission: Impossible"

Tom Cruise torna a vestire i panni della spia Ethan Hunt nel quinto episodio della saga “Mission: Impossible”. In “Rogue Nation” ancora una volta non ha voluto essere sostituito da nessun stuntman per le scene pericolose. Nella conferenza stampa per la prima andata in scena a Londra (in Italia uscirà al cinema il prossimo 19 agosto), ha parlato del suo modo di prepararsi quando deve affrontare un film, del suo personaggio Ethan Hunt che ormai interpreta da 19 anni, ma anche del possibile sequel di Top Gun. «Mi sono allenato costantemente in tutta la mia vita – ha spiegato il divo di Hollywood – sia che fossi impegnato in film drammatici, sia in film d’azione. Non dormo molto e amo quello che faccio, perciò lavoro per molte ore. Normalmente divido i film in sequenze, e lavoro con il team degli stuntman per allenarmi e allenarmi finché non sono pronto. Mi sono preparato a lungo, e non do niente per scontato». «Voglio cose che siano cinematografiche, che abbiano un personaggio e una storia. Per me, la storia è regina. Dobbiamo trovare il modo di far calare gli spettatori nei panni del personaggio. Per avere quelle scene in un film devi dare loro giusto tono, devono essere esaltanti e da brividi». Coprotagonista del film, la svedese Rebecca Ferguson, che interpellata su Cruise ha detto che «fare Mission:impossible con lui è come andare a scuola di stunt. Non solo ha una grande etica del lavoro, ma è anche divertente. Ci siamo divertiti molto nelle riprese».

Tom Cruise nel sequel di Top Gun?
Negli ultimi mesi si è molto parlato di un possibile Top Gun 2 con Cruise protagonista. Il celebre attore Usa alla domanda in merito ha risposta di essere al corrente che si sta parlando del sequel ma che da parte sua non c’è nessun impegno anche se «sarebbe divertente, mi piacerebbe tornare in quegli aerei. Non ho mai detto sì a Top Gun II, però, non credete a tutto quello che leggete» ha detto infine l’attore.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.