Giovanna Di Grazia - 12 agosto 2015


Leonardo DiCaprio amoreggia con Kelly Rohrbach, al cinema sarà protagonista con “The Devil in the White City”

DiCaprio irriconoscibile fotografato in atteggiamenti amorevoli con la modella Kelly Rohrbach. Al cinema sarà invece protagonista con il film “The Devil in the White City”, con la regia di Martin Scorsese.

Leonardo DiCaprio amoreggia con Kelly Rohrbach, al cinema sarà protagonista con "The Devil in the White City"

L’avevamo lasciato a Saint Tropez a bordo di uno yacht strepitoso circondato da giovani e bellissime ragazze, quasi irriconoscibile per via del look trasandato. Avvistato con barba lunga, capelli raccolti, cappello e occhiali da sole decisamente fuori moda e con qualche chilo in più rimane nonostante tutto uno dei sex symbol più amati di Hollywood. Schivo e quasi allergico alle serate mondane è difficile sorprenderlo ma ultimamente è stato fotografato in atteggiamenti amorevoli con Kelly Rohrbach, modella di 24 anni che lo ha raggiunto al party benefico organizzato dallo stesso Di Caprio. I due si frequenterebbero da due mesi, ma per adesso la riservatezza è la parola chiave della loro storia. Leonardo preferisce far parlare di sé in altro modo. Sarà infatti il protagonista di ‘The Devil in the White City’, adattamento cinematografico del best seller di Erik Larson pubblicato nel 2003. Questo thriller drammatico è ambientato durante la fiera mondiale tenutasi a Chicago nel 1893 e racconta la storia di due uomini, l’architetto Daniel H. Burnham organizzatore della fiera e del serial killer H.H. Holmes che usava la fiera o meglio l’hotel della fiera per adescare giovani vittime, soprattutto donne sole. L’hotel era fornito di camera a gas, forno crematorio e tavolo per dissezionare le proprie vittime, un vero e proprio luogo da tortura.

Leonardo DiCaprio sarà il serial killer H.H. Holmes
Di Caprio, da tempo legato al progetto vestirà i panni del famoso assassino che nella sua biografia scrisse di avere commesso 133 omicidi anche se finora le morti accertate sono 27, è considerato uno dei più pericolosi e spietati assassini d’America. Di Caprio si è innamorato del soggetto e nel 2010 ne ha rivelato i diritti pensando a qualche idea. Certa è la sceneggiatura affidata a Billy Ray e la produzione che sarà della Paramount. Nessuna rivelazione invece sul nome dell’attore che vestirà i panni dell’architetto Burnham. La regia sarà affidata a Martin Scorsese che con questo film segna la sesta collaborazione con Leonardo Di Caprio.

Continua il sodalizio Di Caprio-Scorsese
I precedenti successi della coppia sono Gangs of New York, The Aviator, The Departed, Shutter Island e The wolf of wall street. Sicuri del successo del loro sodalizio, chissà che questo nuovo film non sia quello giusto che faccia finalmente vincere la tanto ambita e meritata statuetta a un Di Caprio sempre sulla cresta dell’onda. Aspettiamo allora il 2017 per vedere se il nostro Leonardo riuscirà finalmente a portare a casa il premio Oscar.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.