Tommaso Napoli - 17 agosto 2015


Matteo Salvini contro Vescovi e Chiesa: «Hanno proprio rotto le…»

Il leader leghista dal palco di Ponte di Legno in Valcamonica alla festa della Lega Nord tuona contro Vescovi e Chiesa, riservando parole anche per Papa Francesco. «Libera Chiesa in libero Stato. Il vescovo fa il vescovo e non rompe le palle ai sindaci e a chi amministra le città»

Matteo Salvini contro Vescovi e Chiesa: "Hanno proprio rotto le..."

Matteo Salvini durante la Festa di Ponte di Legno della Lega Nord in Valcamonica ha attaccato i vescovi con indiziato principale il segretario della Cei Nunzio Galantino. Nel suo comizio non ha ovviamente risparmiato il premier Renzi e il suo governo. «Questi vescovi hanno proprio rotto le p…», tuona il leader della Lega, «la prima settimana di novembre fermiamo l’Italia per mandare a casa il governo. Tre giorni di blocco totale, di spallata in cui tutta la gente per bene si ferma, da Nord a Sud, isole comprese, senza distinzione di colore politico. Segnatevi le date: il 6, il 7 e l’8 novembre». «Libera Chiesa in libero Stato. Il vescovo fa il vescovo e non rompe le palle ai sindaci e a chi amministra le città». Intervistato da Repubblica in merito a tali dichiarazioni, Salvini ha detto «il fatto è che non ricordo vescovi che utilizzano certe parole spudorate e volgari contro un partito politico che rappresenta milioni di italiani che vanno a messa tutte le domeniche e pagano le tasse. Cittadini che poi magari danno anche per l’8 per mille alla stessa Chiesa. Me la prendo con una parte minoritaria e politicizzata di quel mondo, che sono sicuro non rappresenta il suo corpo sano».

«Papa Francesco fa il mestiere del Papa»
Nella sua visione politica, secondo Salvini il pontefice parla alle anime, quello è il suo mestiere: «Il Papa fa il mestiere del Papa e parla alle anime. Chi amministra oltre alle anime deve pensare al lavoro, alle scuole, agli ospedali. A cose più concrete». Sull’emergenza immigrazione vi «è in corso una guerra tra poveri. L’anno scorso ci sono stati 170mila sbarchi, senza la Lega la gente si farebbe giustizia da sola. Rappresentiamo la risposta a un problema, un argine».

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.