Giovanna Di Grazia - 21 agosto 2015


Sarah Jessica Parker, la Carrie di Sex and the City copertina del mese su Cosmopolitan [foto]

Sarah Jessica Parker, la Carrie di Sex and the City copertina del mese su Cosmopolitan [foto]

E’ la ragazza copertina del mese d’agosto del giornale Cosmopolitan, Sarah Jessica Parker a cinquant’anni è in forma smagliante e racconta un po’ di sè al mensile che tra una domanda e l’altra cerca di farci conoscere meglio l’attrice. Il paragone con la sua Carrie Bradshaw, il personaggio che l’ha resa famosa, protagonista della serie Sex and the City è inevitabile e spesso la curiosità di sapere se la vita vera dell’attrice somigli a quella della giornalista sexy e in cerca del vero amore, la fa da padrone. Ma puntualmente Sarah Jessica risponde che la sua quotidianità ha molto poco a che vedere con la vita modaiola di Carrie e afferma di preferire le serate in famiglia in compagnia dei tre figli alle serate da vip. Caratteristica che accomuna le due però è l’amore per le scarpe. Se Carrie ne possedeva a centinaia e le conservava come cimeli, la Parker ha addirittura una sua linea di scarpe, la SJP. Iniziata l’anno scorso l’avventura che la vede designer della sua linea, la battaglia più difficile sembra far accettare l’uso dei colori più particolari. Sicura di sè e delle sue idee cerca di infondere la stessa sicurezza nelle sue potenziali clienti che devono sentirsi libere di poter indossare anche a lavoro quello che preferiscono senza il timore di venire giudicate per questo.

E’ fiera del fatto che grazie al telefilm che per più di sette stagioni ha appassionato le telespettatrici, che si sono sempre più identificate nelle protagoniste e che ha permesso, grazie alla semplicità e naturalezza con cui venivano affrontati gli argomenti più scottanti come il sesso di trasformare il modo di percepirlo e di viverlo.

E se appare soddisfatta della conquista femminile, ad ogni domanda sulla sua di vita sessuale non risponde categoricamente, e preferisce tenere per se le sensazioni e le emozioni. Riserva solo un consiglio per le giovani donne di oggi, quello di vivere fino in fondo le proprie storie senza preoccuparsi di soffrire. Ha dichiarato cosi nell’intervista a Cosmopolitan: “Soffrire per amore, e ancora soffrire. Credo ci sia una parte di noi cui piaccia. Credo che le donne sappiano che, poi, sopravviveranno”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.