Tommaso Napoli - 5 agosto 2015


Twitter prova a rilanciarsi con le news dopo il flop a Wall Street

Nuove strategie in casa Twitter per rilancio quasi obbligato dopo il tracollo degli ultimi mesi a Wall Street. Si punta alle news ma anche a “Project Lightning”, sistema rivoluzionario che punterà a cambiare volto al social network dalla Obvious Corporation.

Twitter prova a rilanciarsi con le news dopo il flop a Wall Street

La piattaforma di social networking e microblogging, Twitter, nata nove anni fa, negli ultimi tre mesi ha perso in borsa qualcosa come il 45% arrivando a toccare nei giorni scorsi il minimo storico di 28,69 dollari. La situazione negli ultimi mesi non è di certo stata delle migliori, ma l’addio del ceo Dick Costolo ha sicuramente dato il colpo di grazia alle ambizioni del co-fondatore Jack Dorsey. La società statunitense per correre ai ripari sta testando in Giappone un sevizio news che nei prossimi giorni sbarcherà anche negli Usa. A confermare il tutto a Buzzfeed, un portavoce della compagnia: «Sulla app mobile di Twitter ci sarà un nuovo pulsante al centro della home row. Pigiando sarai portato in una schermata che mostrerà vari eventi che si svolgono in tempo reale mentre le persone tweettano. Questi potrebbero essere basati su eventi prefissati come Coachella, il Grammy, o le finali NBA. Ma potrebbero anche concentrarsi sulle ultime notizie o gli eventi in corso, come un terremoto, Ferguson, Missouri. In sostanza, se si tratta di un evento che un sacco di persone stanno twittando, Twitter potrebbe creare un’esperienza intorno ad esso». Si tratta dunque di un esperimento che in pratica nel momento in cui si va a cliccare sui vari titoli, si aprirà una pagina con il testo della notizia, immagini se presenti, con i principali cinguettii su quel determinato argomento, tutto questo per andare a facilitare l’utente nella ricerca di un contenuto. Ma non è tutto, per tornare a godere del rispetto dei sui azionisti a Wall Street, la società di San Francisco sta testando il “Project Lightning”, una piattaforma non algoritmica, ma gestita da veri professionisti del settore che andranno manualmente a raccogliere tweet, foto, video, dirette streaming di Periscope sui vari eventi in corso.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.