Tommaso Napoli - 13 settembre 2015


Incredibile Elton John, lancia la sfida a Putin: “Dice cose stupide e ridicole sui gay”

Elton John ha deciso di incontrare il presidente russo Vladimir Putin per rivedere le sue posizioni sui diritti gay: “Non puoi avere posizioni così ridicole e stupide sui gay”

Incredibile Elton John, lancia la sfida a Putin: "Dice cose stupide e ridicole sui gay"

Sir Elton John che in questi giorni si trova a Kiev per una girandola di incontri istituzionali e non sui diritti di lesbiche, gay, bisessuali e transgender, ha deciso di lanciare una sfida al presidente russo Vladimir Putin, invitandolo ad incontrarsi per rivedere le sue posizioni sui gay. Il cantautore si riferisce ovviamente alle parole dette da Putin durante i Giochi invernali di Sochi quando invitò i gay in Russia a patto di stare alla larga dai bambini. Intervistato dalla BBC Elton John dichiara: «Voglio incontrare Putin, dobbiamo parlare di diritti gay perché è il presidente russo e non può avere posizioni così ridicole o dire cose così stupide sui gay. Lo vorrei incontrare anche se potrebbe ridere alle mie spalle e definirmi un idiota assoluto ma almeno posso avere la coscienza a posto e dire di averci provato». «Ho incontrato Poroshenko e abbiamo discusso dell’importanza di modifiche legislative per sostenere i diritti Lgbt. In particolare gli ho chiesto: il divieto di discriminazione sul lavoro basato sulla sessualità e identità di genere; sanzioni penali per i crimini di odio», ha scritto infine sul suo profilo Instagram.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.