Filippo Mammì - 3 settembre 2015


Presidente Mattarella alla cerimonia inaugurale del Festival del Cinema di Venezia

Presidente Mattarella alla cerimonia inaugurale del Festival del Cinema di Venezia

E’ iniziata ufficialmente ieri sera la 72esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica nella consueta cornice del Lido veneziano; la cerimonia inaugurale si è svolta alle 19 presso il Palazzo del Cinema della Laguna, nella Sala Grande. Ma prima c’è stata la canonica passerella sul red carpet di attori, attrici, registi, produttori, altri addetti ai lavori e figure istituzionali o del mondo del cinema e della cultura. Presente anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, anche se non ha percorso il tappeto rosso, ma è arrivato al Lido direttamente dall’aeroporto; la sua è una presenza importante perchè è la terza volta, negli ultimissimi anni, che un capo dello Stato partecipa alla cerimonia di apertura del Festival di Venezia. L’ultima volta fu l’anno scorso, quando l’ex presidente Giorgio Napolitano aveva assistito alla proiezione del film “Birdman”. Ed anche Mattarella, dopo aver partecipato alla cerimonia con la madrina del Festival Elena Sednaoui e il direttore della Biennale Paolo Baratta, ha assistito alla proiezione della pellicola d’apertura del Festival, “Everest” di Baltasar Kormakur; ispirato ad una storia vera, il film racconta il viaggio di due spedizioni incappate in una tempesta di neve durante il tentativo di raggiungere la vetta più alta del mondo. In sala, oltre al regista, erano presenti i protagonisti del film, Jake Gyllenhaal, Josh Brolin, Jason Clarke, John Hawkes ed Emily Watson. Tra gli altri personaggi delle istituzioni, oltre a Mattarella, erano presenti: il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, il direttore generale del Cinema per il ministero dei Beni Culturali Nicola Borrelli e il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.