Redazione - 8 marzo 2016


Il miglior design? È quello degli pneumatici Kumho

Ormai da anni l’azienda sudcoreana fa incetta di premi per il design in ambito industriale, grazie all’accurata fase di studio e progettazione di pneumatici come l’Ecsta HS81 e il Solus HA31

Il miglior design? È quello degli pneumatici Kumho

Quattro riconoscimenti consecutivi al Red Dot Design Award, cui ora si aggiungono anche due premi all’ultimo iF design Awards. Basta questo a dimostrare che, nel mondo, c’è un’azienda che si differenzia dalle altre per l’attenzione alla progettazione e allo studio dei propri prodotti, ottenendo risultati eccellenti che vengono riconosciuti anche dalla critica del settore. Parliamo, in particolare, del brand di pneumatici Kumho, storica casa nata in Sud Corea che grazie agli investimenti degli ultimi anni sta scalando quote importanti nel mercato automotive, stabilendosi nella top ten dei produttori a livello mondiale, e potendo contare come fiore all’occhiello i prestigiosi e ambiti “oscar” del design industriale, settore nel quale si conferma come leader assoluto.

La Germania apprezza
Il 26 febbraio, nel corso di una serata di gala (stile Academy Awards per il cinema), sono stati consegnati a Monaco di Baviera gli ultimi iF Design Award, uno dei premi più ambiti nel campo imprenditoriale, istituiti oltre 60 anni fa per certificare l’eccellenza industriale sulla base di criteri come impatto ambientale, comprensione facile e immediata dell’utilizzo, funzionalità, sicurezza e, ovviamente, qualità del design. Come detto, tra i vincitori ci sono stati i progetti di ben due gomme dell’azienda coreana Kumho Tire, e per la precisione gli Ecsta HS81 e i Solus HA31, che hanno impressionato la giuria formata da 58 componenti e battuto la concorrenza di migliaia di partecipanti.

Un filotto impressionante
Sempre dalla Germania sono arrivati ulteriori attestati di apprezzamento per queste gomme, visto che da ben quattro anni consecutivi l’azienda coreana trionfa ai Red Dot Design Awards, ovvero l’altro importantissimo avvenimento che mira a onorare la qualità eccezionale di progettisti e produttori. In questo caso, sono tre le coperture selezionate come le migliori, e ovvero Sealant Tire, Ecsta HS51 e Cruzen HP91. Tre prodotti differenti, ma contraddistinti da idee di qualità: il modello Ecsta HS51 si distingue per le caratteristiche eco-friendly, il Sealant Tire è dotato di una innovativa tecnologia auto-sigillante in caso di foratura, e infine il Cruzen HP91 è il nuovo UHP per SUV, dalle prestazioni eccellenti in termini di durata e chilometraggio elevato, tenuta su bagnato e prevenzione del fenomeno dell’aquaplaning, stabilità in rettilineo e curva anche alle alte velocità.

Dalle cerimonie alle strade
Ma la gamma coreana non si lascia preferire solo sulla carta, e anzi vanta alcune caratteristiche davvero interessanti per gli automobilisti. Una è senz’altro il prezzo, che risulta particolarmente competitivo e stimolante: sul portale specializzato EuroImport Pneumatici, ad esempio, la gomma Kumho WinterCraft WP51 in dimensione 195/65 R 15 e 91 T è attualmente in promozione a soli 43,15 euro, e in generale questi prodotti risultato più convenienti rispetto a quelli proposti dalle marche concorrenti. Inoltre, anche i test indipendenti condotti dalle riviste tecniche hanno evidenziato buone performance, al punto di far propendere il voto finale sull’assoluta promozione per questi pneumatici.

Alte prestazioni e promesse mantenute
Prendiamo ad esempio proprio lo pneumatico Kumho Ecsta HS51, progettato per offrire alte prestazioni in qualsiasi condizione di meteo e strada estiva: il magazine tedesco ACE Lenkrad ha confermato i dati attraverso le sue prove su strada, grazie ai quali le gomme sono state promosse con una valutazione complessiva di “consigliato”, tra le più alte a disposizione. Segnalate, in particolare, le ottime performance nei test sul bagnato, nella limitazione del rischio aquaplaning (test nel quale le gomme Kumho hanno battuto tutte le avversarie) e nella frenata sul bagnato. Il fattore chiave di questo successo risiede proprio nel design, grazie a quattro scanalature che migliorano l’evacuazione dell’acqua e ali incavi laterali ampliati per una maggiore trazione, mentre e la mescola ad alta dispersione di micro-silica è stata studiata per migliorare la percorrenza.

Per ulteriori approfondimenti sui modelli e i costi vi consigliamo di consultare la sezione dedicata ai pneumatici Kumho di www.euroimportpneumatici.com

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.