Tommaso Napoli - 19 agosto 2016


Di Battista dal ‎#CostituzioneCoastToCoast: “Renzi ha leccato i piedi alla finanza internazionale”

«Hai leccato i piedi alla finanza internazionale e oggi guardati. Sarai anche il Presidente del Consiglio ma certe emozioni te le sogni. Ho dato un appuntamento a Senigallia e sono arrivate decine di motociclisti che mi stanno accompagnando a Sirolo»

Di Battista dal ‎#CostituzioneCoastToCoast: "Renzi ha leccato i piedi alla finanza internazionale"

Il deputato del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista è in giro per l’Italia con il suo motorino per il ‪#‎CostituzioneCoastToCoast‬. Dopo l’appuntamento a Senigallia ha scritto un post su Facebook dove chiama in causa il presidente del Consiglio, Matteo Renzi: «Ehi Matteo, avrai anche il potere (ancora per poco) ma certe robe te le sogni. Ho dato un appuntamento a Senigallia e sono arrivate decine di motociclisti che mi stanno accompagnando a Sirolo. Vedi Matteo, queste sono soddisfazioni che valgono tutto l’oro del mondo. Eppure le avresti potute avere anche tu. Ti sarebbe bastato pensare ai pensionati minimi, agli studenti che non riescono a pagare le tasse universitarie, ai piccoli imprenditori e non solo alle banche. Ti sarebbe bastato valorizzare la scuola pubblica e non distruggerla per favorire gli istituti privati. Ti sarebbe bastato fare una legge anti-corruzione seguendo i consigli dei magistrati che la combattono in prima linea e non i “consigli” politici di personaggi come Verdini. Ti sarebbe bastato obbligare i tuoi parlamentari a dimezzarsi lo stipendio e destinare i risparmi alle imprese italiane. Insomma cose normali, logiche, giuste. E invece nulla, hai leccato i piedi alla finanza internazionale e oggi guardati. Sarai anche il Presidente del Consiglio ma certe emozioni te le sogni. Noi stiamo sempre in piazza (stasera a Sirolo) e cresciamo ogni giorno di più. Domandati il perché. Distinti Saluti”. (Alessandro Di Battista)».

Post del 18 agosto
«A chi vi dice che le riforme costituzionali servono per velocizzare i tempi di approvazione delle leggi ditegli che in Italia il problema è che di leggi ne abbiamo troppe e soprattutto sono leggi di merda. Perché le leggi sulla trasparenza delle banche le fanno i banchieri e le leggi anti-corruzione le fanno anche i corrotti. Le riforme costituzionali servono solo ad aprire alla dittatura del mercato. All’impero della finanza. Alle privatizzazioni selvagge. Per questo ‪#‎IoDicoNo‬. Oggi mi ha stupito la gente a Sirolo e la quantità di motociclisti che mi hanno accompagnato. Vi abbraccio. Domani arrivo in Abruzzo. A Giulianova saremo migliaia. Vi lascio con un pezzo perfetto per questo tour».

Post del 19 agosto
«Oggi il ‪#‎CostituzioneCoastToCoast‬ arriva in Abruzzo. Siete tutti invitati a riempire Piazza del Mare a Giulianova Lido (Teramo). Ognuno deve fare la sua parte per difendere diritti e sovranità. Per tutti coloro che vogliono “scortarmi” a Giulianova l’appuntamento è a Porto San Giorgio (Fermo) alle 17.00 davanti al Caffè Mirò in via Marche n.16. Potete venire in moto o motorino. Noi si va piano perché chi va piano va sano e va al Governo. Credetemi, la comunità cresce. Non abbassiamo più la testa. A più tardi. A riveder le stelle! ‪#‎IoDicoNo‬».

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.