Redazione - 11 agosto 2016


Portavoce Ue: “Quello di Di Francisca un bel gesto che sottolinea il ruolo positivo dello sport”

«Un bel gesto che sottolinea il ruolo positivo dello sport per migliorare la comprensione tra culture e valori e per incoraggiare il dialogo ed il rispetto reciproco»

Portavoce Ue: "Quello di Di Francisca un bel gesto che sottolinea il ruolo positivo dello sport"

Intervistata dall’Adnkronos Nathalie Vandystadt, portavoce dell’esecutivo di Bruxelles (la Commissione europea), responsabile per lo Sport, su Elisa Di Francisca che alle Olimpiadi di Rio 2016, dopo aver vinto la medaglia d’argento, ha sventolato la bandiera Ue, invocando l’unità dell’Europa per sconfiggere il terrorismo, ha detto: «Un bel gesto che sottolinea il ruolo positivo dello sport per migliorare la comprensione tra culture e valori e per incoraggiare il dialogo ed il rispetto reciproco». «Quello della schermitrice è un bel gesto personale, è un ruolo positivo dello sport per creare network personali, mettendoci in grado di imparare e capire meglio le culture ed i valori degli altri». La Vandystadt ha poi annunciato che «l’Unione europea celebrerà presto lo sport, il suo valore per la nostra salute ed il benessere, ma anche il suo valore per incoraggiare il rispetto reciproco ed il dialogo, a settembre, in occasione della seconda edizione della Settimana europea dello sport».

L’Alto rappresentante per la politica estera europea, Federica Mogherini ha scelto il suo profilo ufficiale su twitter per congratularsi con Elisa Di Francisca: «La bandiera dell’Europa, gli ideali della meglio gioventù. Brava due volte».

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.