Redazione - 25 agosto 2016


Terremoto, Assessore Lavori Pubblici Rieti: “Dal Comune aiuti per Amatrice e Accumoli”

L’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Rieti, Alessandro Mezzetti: «Rieti è sicura. Il Comune ha predisposto aiuti per Amatrice ed Accumoli»

Terremoto, Assessore Lavori Pubblici Rieti: "Dal Comune aiuti per Amatrice e Accumoli"

Alessandro Mezzetti (Assessore Lavori Pubblici del Comune di Rieti), ha commentato su Radio Cusano Campus i drammatici eventi del terremoto che ha colpito i comuni del centro Italia. Mezzetti ha innanzitutto precisato che il comune di Rieti «non ha subito danni particolari a persone o cose, a parte il naturale panico che può scatenarsi tra la popolazione in circostanze simili e che, purtroppo, ha causato la morte di un cittadino a seguito di un attacco cardiaco». «La situazione degli edifici – ha proseguito l’assessore – è stata, infatti, sotto controllo: molti edifici del centro storico di Rieti sono stati ristrutturati di recente secondo un piano della Protezione Civile mentre per quanto riguarda Amatrice e Accumoli la situazione era diversa, con edifici più vecchi, abitati quasi esclusivamente nei periodi di villeggiatura e quindi tenute meno bene durante l’anno».

Il comune del capoluogo laziale si è dunque adoperato per dirigere gli aiuti e le iniziative di solidarietà verso le zone colpite dall’epicentro della scossa sismica della notte scorsa. «Abbiamo predisposto – ricorda ancora Mezzetti – un centro per la raccolta delle donazioni di sangue presso l’ospedale San Camillo de Lellis, già gremito, e dei punti di raccolta viveri che vedono la partecipazione di associazioni e partiti politici. Serviranno principalmente materiali non deperibili, lenzuola e coperte perché tra qualche giorno, in quelle zone, comincerà a fare freddo».

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.