Redazione - 9 agosto 2016


Vacanze a Budapest: la magia dell’incontro di culture ed epoche diverse

Parliamo di una città la cui storia affonda le radici prima della venuta di Cristo. L’Ungheria è una delle mete più affascinanti dell’Europa e del mondo, soprattutto se si fa riferimento alla sua capitale, Budapest

Vacanze a Budapest: la magia dell'incontro di culture ed epoche diverse

Non c’è alcun dubbio sul fatto che l’Ungheria sia una delle mete più affascinanti dell’Europa e del mondo, soprattutto se si fa riferimento alla sua capitale, Budapest. Parliamo di una città la cui storia affonda le radici prima della venuta di Cristo, addirittura nel periodo dei Celti, e nota per essere stata oggetto di numerose dominazioni nel corso dei secoli, dai romani ai turchi passando per i tedeschi, durante la Seconda Guerra Mondiale. Una storia ricca di tradizioni e di colpi di mano, che ha trasformato Budapest in un affascinante mix di culture che difficilmente trova eguali al mondo. E non è dunque un caso che siano in tantissimi gli italiani ad organizzare una vacanza in questa splendida capitale europea: vediamo insieme i consigli per una vacanza a Budapest.

Dove alloggiare a Budapest
Budapest è una città dalle due facce, divisa dal Danubio in antichità e modernità. Nella parte occidentale (Buda) è possibile trovare tutte le tradizioni più antiche di Budapest, ed è dunque consigliatissima per chi desidera intraprendere un viaggio culturale. Al contrario Pest, che è la parte orientale, è la sezione moderna della città ed è particolarmente indicata come base operativa per i giovani che amano la movida e le discoteche ungheresi. Ma non è certo detto che un turista debba per forza alloggiare distante da una delle due parti: ci sono infatti ottimi hotel a Budapest situati proprio al centro della città, in modo tale da potersi agevolmente dividere fra i divertimenti moderni di Pest e la storia e la cultura di Buda.

Cosa vedere a Budapest
Budapest è una città ricca di cose da vedere, tanto da esigere spesso un soggiorno di 2 settimane per poter godere appieno delle sue attrazioni principali. In ogni caso, preparandosi prima, è comunque possibile godere di molte delle sue meraviglie anche dedicando un weekend a questa città. Ad esempio, il nostro consiglio è di visitare assolutamente le terme di Budapest e l’Isola Margherita, posta al centro del Danubio. Se invece amate l’architettura ed il fascino senza tempo delle strade più antiche, noi consigliamo un giro in via Andrassy, al centro: qui potrete visitare meraviglie del calibro della Piazza degli Eroi, del Teatro dell’Opera e dell’Università delle Belle Arti. In alternativa, una romantica passeggiata sul Ponte delle Catene potrebbe essere una soluzione molto interessante.

Come muoversi a Budapest
Uno dei consigli più importanti è richiedere la Budapest Card: una carta che vi permetterà di prendere tutti i mezzi pubblici gratuitamente, e che vi consentirà anche di ottenere alcuni ingressi nei musei più belli della città e nelle terme più affascinanti. Si tratta di una facilitazione pensata proprio per i turisti che intendono godersi la capitale a 360 gradi, senza rinunciare a nessuno dei numerosi divertimenti che Budapest è in grado di offrire.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.