Redazione - 13 giugno 2017


Catania: i saldi al via il 4 luglio

Catania: i saldi al via il 4 luglio

I saldi sono un momento particolare per ogni commerciante, giorni durante i quali le vendite aumentano ed il fatturato sale. Sono due i periodi principali dei saldi: il primo è invernale, quello un po’ più classico, il secondo è estivo, e a Catania parte il prossimo 4 luglio. La crisi economica ha rallentato un po’ le vendite per tutti i commercianti, dunque i saldi estivi sono molto attesi per cercare di dare un “boost”. In considerazione della maggiore difficoltà economica, sono tante le persone che per fare compere – più o meno grandi – aspetta il cartello dei saldi, così da avere la certezza di poter usufruire di sconti senza precedenti. Come detto, a Catania, ma più in generale in tutta la Sicilia, gli sconti estivi partiranno dal 4 luglio, ed arriveranno fino al 15 settembre. Sono attesi sconti anche molto forti in outlet, boutiques e nei vari centri commerciali, oltre che in negozi di abbigliamento e calzature, che sono un po’ quelli presi più “di mira” da chi va a caccia di sconti.

Perché comprare in saldo
E’ sempre fantastico fare shopping e trovare oggetti che ci piacciono o che sono nella nostra lista dei desideri da un po’ di tempo. Ma perché noi italiani – e non solo – amiamo così tanto i saldi? Quali sono i motivi che ci spingono a comprare con gli sconti e che, si spera, riempiranno i negozi catanesi dal prossimo 4 luglio? Per questi consigli ringraziamo i ragazzi di PopSconto, sito di coupon e buoni sconto.

Risparmiare denaro
Naturalmente, uno dei vantaggi principali del fare shopping durante i saldi è risparmiare denaro. Tutti lo sanno, ma molte persone non si rendono conto di ciò che significa. Pensa alla quantità di denaro che spendi sui vestiti in un anno e immagina che tutto ti fosse scontato del 10%. Ad esempio, spendendo 2.000 euro di vestiti ogni anno, uno sconto del 10% significa avere altre 200 euro da spendere per altro. Considerando che durante le vendite in saldo tutto viene proposto a sconti più alti del 10%, potrai risparmiare molto di più di quello che ci si aspetterebbe.

Acquistare di più, per meno
Parlando di bilanci, è molto importante fissare un budget per i vestiti, le scarpe e così via. Quando state pianificando le spese, è sempre fondamentale sapere quanta parte del proprio reddito effettivamente si desidera spendere in oggetti personali. Le vendite in saldo sono un ottimo momento per chi è più cauto da un punto di vista economico, in quanto puoi acquistare più oggetti con lo stesso budget.

Si possono fare acquistare anche per la prossima stagione
Durante i saldi, considerando tutti i vantaggi menzionati finora, alla fine potresti trovare a comprare cose di cui non avrai immediatamente bisogno. Costumi da bagno, calzini, biancheria intima, cravatte, scarpe, e così via. Non esiste alcuna regola per cui bisogna indossare le cose acquistate entro i prossimi sei mesi, per cui se trovi un buon affare, ricorda di approfittarne.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.